Serene (Punta delle) da Cornetti

Serene (Punta delle) da Cornetti

Dettagli
Dislivello (m)
1199
Quota partenza (m)
1446
Quota vetta/quota (m)
2645
Esposizione
Est
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
217

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
L'itinerario non presenta grosse difficoltà ma visto lo scarso passaggio, la cattiva segnatura soprattutto nella parte finale e l'invasione del sentiero da parte della vegetazione potrebbe non essere eccessiva la classificazione EE. In salita molto spesso il reperimento di una minima traccia è arduo, in discesa molto più semplice.
Avvicinamento
Dalla Strada Statale entrare in Balme e dirigersi alla frazione Cornetti, eventualmente salire ancora per qualche centinaio di metri fino a poco prima della frazione Frè.
Descrizione

Dalla frazione Cornetti (1446m) proseguire lungo la strada fino alla frazione Frè (1505m), seguire la sterrata che sale alle spalle dell’abitato fino a raggiungere le baite Ambrosetta (1539m). Aggirarle ed iniziare a salire molto più decisamente seguendo il sentiero 217. Dopo aver passato un pilone, si raggiunge l’Alpe Comba (1746m), si evita la deviazione per il Pilone di San Pancrazio sulla destra e si prosegue a salire deviando man mano a sx fino a raggiungere Pian Gioè con i suoi alpeggi (1955m). Si evita il bivio all’inizio del pianoro per il colle del Tovo e seguendo i segni rosso sbiaditi si risale una rampa con vegetazione fitta al fondo del piano sulla sx fino a raggiungere un colletto con un rudere (2116m). Si risale il valloncello (qui i bolli si perdono quasi del tutto sulla dx in mezzo alla vegetazione) fino ai due alpeggi Giasset (2244m). Si prosegue seguendo di nuovo i bolli rossi alle spalle delle due malghe fino a raggiungere il lago a quota 2307m. Lo si aggira a dx (senso di salita), ATTENZIONE: non seguire altri bolli rossi che lo aggirano a sx e imboccano una evidente traccia che dopo 150m di dislivello si perde sotto la parete SE della Punta delle Serene.
Seguendo ometti e tracce di vernice salire in direzione del colle, senza raggiungerlo piegare a sx e per percorso non obbligato e abbastanza faticoso (di segni rossi qui ce ne sono molti e spesso incoerenti fra di loro) dirigersi verso il ripido canale erboso che scende dalla vetta, dove i bolli, seppur sbiaditi, tornano ad indicare la strada. Di qui in breve sulla cima e la croce di vetta.
Discesa
1. Per la via di salita.
2. Proseguendo lungo la cresta raggiungere il Colle delle Pariate e di qui Pian Saulera e il Pian della Mussa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Ed. Fraternali - Valli di Lanzo (n. 8)
Bibliografia:
Giulio Berutto - Valli di Lanzo e Moncenisio
bubbolotti
23/09/2020
4 mesi fa
3 anni fa
5 anni fa
7 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1400m 350m

Balme

Webcam
Stazione Meteo 1215m 6.8Km

Forno Alpi Graie

Stazione Meteo
Stazione Meteo 2360m 7.7Km

Lago Dietro la Torre

Stazione Meteo
Webcam 2650m 8.6Km

Rifugio Gastaldi

Webcam
Webcam 1610m 8.7Km

Usseglio – Pian Benot

Webcam
Webcam 1150m 8.8Km

Groscavallo

Webcam
Webcam m 9.8Km

Uja di Bessanese

Link copiato