Jervis Guglielmo (Rifugio) da Chiapili di Sotto

difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1667
quota vetta/quota massima (m): 2280
dislivello totale (m): 613

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
vodafone : 56% di copertura
tim : 30% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 19/12/08

località partenza: Chiapili di Sotto (Ceresole Reale , TO )

punti appoggio: Rifugio Alpinisti Chivassesi

cartografia: L’Escursionista Editore 1/25.000 n° 14

descrizione itinerario:
Dalla frazione di Ceresole, Chiapili di Sotto 1650 m, si parte nei pressi del Rifugio Muzio alla partenza dello ski-lift di Chiapili.
Seguendo la pista fino alla struttura di arrivo dello ski-lift, dove il sentiero sale dietro per un breve tratto in modo deciso a più giravolte per poi prosegue in salita, meno marcata, mantenendo sempre la destra orografica del torrente (Rio del Nel) in direzione sud (si percorre il sentiero n.531).
A quota 1950 m circa si tende a sinistra in direzione est per guadagnare la cresta dove a quota 2050 m circa si incrocia il sentiero n.530 che sale da Villa.
Si prosegue con un facile traverso a dx sotto cresta, ora in direzione sud est, sino a guadagnare il pianoro dove ormai sono ben visibili il rifugio Jervis a dx la struttura della centrale elettrica al centro e la piccola chiesetta a sx, si prosegue aggirando la centrale a dx e si raggiunge il poco distante Rifugio Jervis 2280 m.