Piccola Ciamarella, Punta Chalanson Via Normale da Pian della Mussa

difficoltà: PD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1845
quota vetta (m): 3540
dislivello complessivo (m): 1800

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
tim : 10% di copertura
no operato : 0% di copertura

ultima revisione: 07/06/10

località partenza: Pian della Mussa (Balme , TO )

punti appoggio: Rifugio Gastaldi

cartografia: IGC n°2 - Valli di Lanzo e Moncenisio

note tecniche:
E' possibile spezzare la salita in due giorni pernottando al Rif. Gastaldi.

descrizione itinerario:
Dal Pian della Mussa, prendere il sentiero segnalato per il Rif. Gastaldi.
Raggiunto il Piano dei Morti, in corrispondenza di un masso si trova un bivio: prendere la traccia di dx che porta direttamente al Pian del Gias.
Superato il bivio in corrispondenza del sentiero che arriva dal Gastaldi, proseguire per un breve tratto lungo il Pian del Gias per poi deviare a dx e risalire i dossi detritici (ometti) che portano al Ghiacciaio della Ciamarella. Risalire il facile ghiacciaio portandosi sotto al colle della Piccola Ciamarella che si raggiunge con un tratto più ripido.
Dal colle, seguendo la cresta SO, che alterna tratti nevosi a tratti detritici e con qualche passo di facile arrampicata si raggiunge la sommità della Piccola Ciamarella.
Tornati al colle, si risale la detrica cresta che raggiunge in poco tempo la sommità della Punta Chalanson. Si scende percorrendo la facile cresta O in direzione del colle inferiore della Chalanson, da cui un pendio più ripido permette di scendere velocemente sul ghiacciaio del Collerin e quindi ritornare al Pian del Gias.
Si percorre il ghiacciaio a lieve pendenza ricongiungendosi quindi al percorso di salita.