Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) Canale d’Arnas

Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) Canale d’Arnas

Dettagli
Dislivello (m)
872
Quota partenza (m)
1787
Quota vetta/quota (m)
2659
Esposizione
Nord-Est
Grado
F

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Gastaldi 2659, Rifugio Città di Ciriè

Avvicinamento
Da Lanzo si risale seguendo le indicazioni per le Valli di Lanzo, per poi proseguire per Balme, Ala di Stura. Raggiunto Balme, se possibile, si prosegue fino a Pian della Mussa, dove termina la strada. Nel periodo invernale la strada è chiusa a Balme (solitamente fino al 1 maggio)
Descrizione

Dal fondo del Pian della Mussa si attraversa il piano (sud) passando tra gli alpeggi di Ghiaire e Venoni in direzione dell’evidente fascia del canale del rio d’Arnas, nascosto, ma facilmente intuibile visti i dirupi circostanti che non lasciano altre zone di passaggio.
Si piega a destra e si risale il canale via via più stretto e ripido (max 35°), in particolare a metà. Attenzione alla caduta pietre dalla parete destra. Sull’ultimo rigonfiamento potrebbe essere presente neve ventata. Sbucati al margine della conca del Crot di Ciaussinè 2550 m, si piega a destra (nord) risalendo in diagonale il dolce pendio fino al rifugio (10 minuti).

Variante di salita più diretta: se non vi è più neve sulla rampa iniziale vicina al Canale delle Capre (altrimenti il passaggio è sconsigliabile), è quella di iniziare la salita sul normale sentiero escursionistico, superare il Pian dei Morti ed il bivio per la Ciamarella e, una volta incontrato il primo ampio canalone innevato, iniziare a risalirlo. Questo canale sbuca a 200 metri di distanza lineare dal rifugio Gastaldi.
Le pendenze sono mediamente intorno ai 35°, leggermente più ripidi gli ultimi 50mt di dislivello in alto, che comunque si possono evitare tenendosi sulla sx (sud).
Se si risalgono i nevai in corrispondenza del sentiero estivo (a sud, oltre il canalone stesso) le pendenze sono comunque di 35°, quindi conviene seguire fedelmente questo canale, che arriva diretto alla meta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Nel locale invernale del Rifugio, che in realtà è il vecchio rifugio risalente alla fine dell'800, è stato allestito un piccolo museo della montagna.
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo
wolf82
26.05.2018
2 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
9 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2659m 2.7Km

Rifugio Gastaldi

Stazione Meteo
Webcam 2650m 2.8Km

Rifugio Gastaldi

Webcam
Panoramica 3676m 3.5Km

Gran Ciamarella

Webcam m 3.8Km

Uja di Bessanese

Stazione Meteo 2360m 5.3Km

Lago Dietro la Torre

Stazione Meteo
Panoramica 3554m 5.7Km

Ouille d’Arbéron

Webcam 1400m 5.8Km

Balme

Webcam
Panoramica 3565m 6.1Km

La Croix Rousse

Link copiato