Savi (Monte) da Neraissa Superiore

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1580
quota vetta/quota massima (m): 2615
dislivello salita totale (m): 1135

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: RINU
ultima revisione: 14/10/10

località partenza: Neraissa Superiore (Vinadio , CN )

cartografia: Carta dei Sentieri Istituto Geografico Centrale n° 112 Valle Stura - Vinadio-Argentera

note tecniche:
Bella gita autunnale ottimamente esposta e con stupenda panoramica a 360°.

descrizione itinerario:
Da Vinadio con l'auto si raggiunge la Fraz.ne Neraissa Superiore su strada ottimamente asfaltata ma stretta.Volendo si può ancora proseguire per circa 500 mt. su strada non asfaltata sino al Rif. Nebius dell'Ass.ne Alpini. Parcheggiata l'auto si attraversa subito il corso d'acqua e si sale la dorsale che costeggia il dirupato vallone Nebius che si ha di fronte.Sentiero sulla carta sopra indicata P.12 ma che non è segnato sul terreno se non con sporadici bolli gialli sbiaditi.Non si può comunque sbagliare perchè il percorso è evidente ma,ripeto,attraversate subito il Rio.Si continua la ripida salita e,quasi alla testata del vallone su di una pietra sono state segnete due frecce. Si segue la freccia blu che porta verso destra,si segue il sentiero e si raggiunge la dorsale. .Si segue il sentiero in quota e dove questo comincia a divallare e appare la dorsale che sale al Monte Savi la si segue,al meglio,sino alla vetta,su deboli tracce di sentiero e pietrame.Il panorama è veramente splendido.La discesa si può effettuare per la stessa via di salita oppure seguendo con attenzione il crestone di pietre rotte si raggiunge un colletto e da questi una pietraia da cui tenendosi a destra si divalla senza via obbligata sino a raggiungere gli evidenti grandi pascoli già visibili sulla destra salendo e si riprende il sentiero di salita.Tale disgressione và fatta con attenzione,roccia asciutta,prudenza e senza nebbia.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Savi (Monte) da Neraissa Superiore - (0 km)
Salè (Monte) anello da Neirassa - (0.2 km)
Autes (Monte) e Monte Nebius, Monte Savi da Neirassa, anello - (0.2 km)
Autes (Monte) e Punta Ventabren da Neraissa Inferiore, anello - (1.5 km)
Nebius (Monte) da Neraissa per il Colle Moura delle Vinche - (1.5 km)
Corso del Cavallo (Monte) da Podio Inferiore, anello valloni Rio Grossinieres - Rio Borbone - (3.3 km)
Grande (Becco) e Becco Nero da Caserme della Bandia - (4 km)
Ciarnièr (Punta) dal Vallone di Rio Freddo - (4.2 km)
Negra (Rocca) da San Bernolfo per il Passo di Barbacana - (4.2 km)
Aighiera (Monte) da Vinadio per il Forte Nenghino - (4.2 km)
Rimà (Testa) dalla diga di Riofreddo - (4.2 km)
Rostagno (Passo di) da Besmorello - (4.2 km)
Omo (Monte) dal Vallone dell'Arma per la Cresta Est - (4.2 km)
Autes (Monte) e Varirosa (Cima) da Neraissa - (4.2 km)
Neghino (Forte) da Vinadio - (4.2 km)
Salè (Monte), Nebius (Monte), Savi (Monte) anello dal Gias Viridio - (4.3 km)
Nebius (Monte) da Sambuco per valloni della Madonna e degli Spagnoli - (4.4 km)
Vinadio (Monte di) dal Gias Cavera per il Vallone di Morina - (4.4 km)
Salè (Monte) - Savi (Monte) traversata dal Gias Cavera - (4.5 km)
Viridio (Monte) dal Vallone dell'Arma e il Monte Viribianc e Rocca Parvo - (4.5 km)
Serour (Colle di) da Rifugio Carbonetto per Lou Viol d'es fiour - (4.5 km)
Nebius (Monte) da Gias Cavera - (4.5 km)
Piconiera (Cima) da Sambuco, anello per la Testa di Bandia - (4.5 km)
Nebius (Monte) anello da Sambuco per la cresta Sud - (4.5 km)
Autes (Monte) e Varirosa per il Colle Neraissa - (4.5 km)