Albaron di Savoia da Pian della Mussa

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 3627
dislivello totale (m): 1827

copertura rete mobile
vodafone : 10% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 04/06/09

località partenza: Pian della Mussa (Balme , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

bibliografia: G.Bezze, P.L.Mussa, E.Sesia. CDA. Valli di Lanzo, Tesso e Malone. N°59(fino alla sella 3474)

note tecniche:
La strada per il Pian della Mussa solitamente viene aperta tra fine aprile e inizio maggio.

descrizione itinerario:
Dal fondo del Pian della Mussa (Rif. Città di Ciriè) si sale sul Pian del Gias o attraverso il canale delle Capre (rischioso, quando la neve comincia a scarseggiare, per il torrente sottostante, e piuttosto ripido) o attraverso il sentiero estivo (da percorrere a piedi). Percorrere tutto il valllone del Pian del Gias e poi voltare a destra verso il colle dell'Albaron. Al colle, salire i bei pendii sulla sinistra che conducono verso la punta dell'Albaron, passando sotto alla Punta Collerin (possibile breve deviazione).
Dalla sella compresa tra le due cime, si deve percorrere la cresta mista di neve e rocce, a tratti affilata ed esposta, fino a giungere sulla vasta spianata davvero curiosa che precede la cima, posizionata sul versante francese.