Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1530
quota vetta/quota massima (m): 2385
dislivello totale (m): 855

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 80% di copertura
tim : 26% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 20% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 10/02/10

località partenza: Pian Munè (Paesana , CN )

punti appoggio: Baita Pian Croesio 1898 m

cartografia: IGC 1:50000 n.6 Monviso

note tecniche:
Dopo la chiusura di Pian Munè la stazione si è convertita a ciaspole e scialpinismo, addirittura con trasporto in quota a pagamento per chi lo richieda!
Sul sito http://www.pianmune.it/sport.php è possibile trovare tutti gli itinerari battuti dal gatto che arrivano alla Baita Pian Croesio per poi proseguire in cresta su traccia

descrizione itinerario:
Dal piazzale degli impianti di Pian Munè ci sono due possibilità:
1) si prosegue lungo una stradina che si mantiene sul versante nord-est, lontano dalle piste, salendo dolcemente nel bosco. Dopo una serie di tornanti si accede alla conca superiore della Miande di Piano Croesio dove sulla destra si possono notare le piste. A questo punto si continua in piano andando a raggiungere l'ampio pendio-dorsale che si vede di fronte sulla sinistra. Lo si segue interamente con percorso dolce salvo un paio di strappi, fino a che questo si congiunge con il crestone a monte dell'ultimo ski-litf. Qui si piega decisamente a sinistra e si raggiunge la vetta puntando al grosso ripetitore con la croce nelle vicinanze, e poi poco oltre è presente il grosso ometto di pietre della cima.
2) è anche possibile salire lungo le piste quando gli impianti non sono in funzione, con percorso più diretto ma meno incontaminato.