Tribolazione (Becco Meridionale della) Pin Up

Tribolazione (Becco Meridionale della) Pin Up

Dettagli
Altitudine (m)
3000
Dislivello avvicinamento (m)
900
Sviluppo arrampicata (m)
480
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Pontese 2217 m. - 0124800186 - 3474862646

Avvicinamento
Dalla diga di pian Teleccio si risale su sentiero fino al Rifugio Pontese.
Si oltrepassa questo e poco oltre si attraversa il torrente su un ponte in legno. Si segue quindi il sentiero per il Colle dei Becchi.
A quota 2750 metri circa lo si abbandona puntando alla parete sud del Becco. La Via attacca circa 200 mt. sopra il punto più basso dello sperone, sulla dx di un grande camino nero (spit con fettuccia colorata a qualche mt. da terra).
Descrizione

L1: 6a+ Si parte in un diedro semplice (spit molto alto),lo si segue fino ad un pulpito,poi si continua su di un muro verticale e si entra nel diedro successivo;uscire su una facile placca e da qui in sosta.
L2: 6a Diritti in placca,spostarsi verso destra,salire il muro fessurato e superare un tetto sfruttando la fessura alla sua base;ancora una breve placca e si è in sosta.
L3: 5b Salire una zona più rotta fino ad una cengia.
L4-L5: 3b Passare su roccette e erba andando leggermente a sinistra.
L6: 6a Salire un diedrino e poi la tecnica placca finale.
L7: 6a Salire una serie di diedri,un muro leggermente strapiombante e una facile placca.
L8: 5a Diritti in placca,diedro,spostamento verso destra sotto un tetto che si aggira sulla destra;sosta appena sopra.
L9: 5b Diritti su una vena di quarzo,serie di diedri;sosta appena a destra del filo di cresta.
L10: 4b Facile diedro,corto muro e sosta sul filo di cresta.
L11: 4b Seguire brevemente la cresta,scendere ad un intaglio e,stando sulla sinistra,puntare al torrione sommitale;sosta appena prima sulla destra.
L12: 5a Breve placca e torrione finale.

Discesa:
Soste attrezzate a spit con maillon di calata.
Si scende sulla via o, consigliato, sulla normale con 4 doppie su vecchie soste a chiodi in un canale appena a sinistra del filo di cresta, quindi a piedi su tracce (ometti) fino al colle che si guadagna con una corta doppia da 10 m.;in 15′ circa si è di nuovo agli zaini.
Utili corde da 60 m.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Link:
http://www.panepera.altervista.org/Pinup_relazione.htm
betty
26.08.2018
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
18 anni fa

Condizioni

Link copiato