Tacul (Trident du) Bonne Etique

Tacul (Trident du) Bonne Etique

Dettagli
Altitudine (m)
3400
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
300
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
7a
Difficoltà obbligatoria
6a+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Torino

Avvicinamento
Dal Rifugio Torino verso il Col des Flambeaux. Da qui, passando sotto i cavi della funivia, si scende verso sinistra per proseguire verso il Grand Capucin. Il Trident du Tacul (3639 mt) è il satellite posto a sinistra del Grand Capucin (1 ora circa). La via attacca una comoda terrazza sotto un tetto.
Note
Bella linea che sale seguendo una serie di fessure. Utile una serie di friend fino al BD 4 (raddoppiando i medi) e una di nut. Materiale da ghiacciaio.
Descrizione

L1 – 6a+/b, 20 mt – Diedrino di grossi blocchi con strapiombo e ribaltamento impegnativo.
L2 – 6b+, 50 mt – Per piccole terrazze in traverso ascendente verso sinistra verso un sistema di due fessure. All’altezza di un fix, poco oltre ci si ristabilisce su un terrazzino e si continua verso destra traversando sotto un tetto.
L3 – 7a, 45 mt – A destra per larga fessura strapiombante con incastro di mano profondo (il tiro è piuttosto lungo e nel caso fossero finiti i friend si può spezzare dopo le difficoltà maggiori in una nicchia sostando su friend).
L4 – 6c+, 35 mt – Diedro con fessura sottile di dita oltre il quale si continua per un tetto fessurato.

Discesa:
In doppia sulla via.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Vogler e Amstutz nel 1988.
Bibliografia:
http://chamgranit-topos.com/topos/topobonneethique.pdf
oomaxster
27.07.2018
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
12 anni fa

Condizioni

Link copiato