Rossa (Passo della) dall’Alpe Devero, anello per il Passo di Crampiolo

Rossa (Passo della) dall’Alpe Devero, anello per il Passo di Crampiolo

Dettagli
Dislivello (m)
912
Quota partenza (m)
1641
Quota vetta/quota (m)
2464
Esposizione
Tutte
Grado
EEA

Località di partenza Punti d'appoggio
Numerosi all'Alpe Devero

Avvicinamento
Torino- Domodossola- Baceno - Goglio- Alpe Devero
Park a pagamento dell'Alpe Devero ( aggiornamento 2014: 5euro al giorno)
Note
Itinerario solo in parte su sentiero. Numerosi i tratti in cui si cammina su pietraie. Tutto il percorso e' ben segnalato fino al P.sso di Crampiolo. Nella discesa invece da quest'ultimo fino al Lago Devero segni e ometti sono di piu' difficile individuazione.A circa 2300mt nella salita al P.sso della Rossa si trova un breve tratto attrezzato con catena e una scaletta a pioli nella roccia. In caso di innevamento il percorso puo' cambiare e risultare piu' impegnativo in diversi tratti, ma paradossalmente piu' semplice in altri laddove la neve coprisse in maniera uniforme le pietraie. Resta comunque un itinerario di ampio respiro e grande impatto paesaggistico.
Descrizione

Si attraversa tutta la piana del Devero , lasciando sulla sx il Rif Castiglioni( indicazioni ben chiare ). Si inizia a salire dapprima in maniera moderata e poi via via piu’ decisa su di una comodo e frequentato sentiero fino ai piani della Rossa, mt 2051.
Di qui il sentiero segue a salire in maniera diretta e decisa fino a portarsi alla base di una paretina appoggiata che si supera grazie alla gia’ citata scaletta metallica.Un paio di brevi tratti con le catene e di facile arrampicata mai esposta e si raggiunge il grosso ometto, gia’ visibile anche dal Devero, che da’ accesso ad uno spettacolare altopiano di rocce rotte e montonate dal caratteristico colore rossastro (mai nome piu’ azzeccato x questo colle !).
Il sentiero lascia il posto a tracce che con un semicerchio verso dx attraversano questo giardino di pietra incantato, impreziosito da un laghetto dalle acque cristalline e brevi biotopi verdissimi e ricchi di fiori . E’ questo il tratto piu’ spettacolare della gita.
Si seguono i numerosi segni giallorossi e gli ometti che indicano la via piu’ agevole fino al colle, dove la vista si apre sui sottostanti laghi svizzeri di Geisspfadsee e sulle vette dell’Oberland Bernese.
Dal colle della Rossa si segue quindi la traccia (indicazione al colle, poi ancora segni e ometti) che in leggera ascesa verso dx risale a mezzacosta fino a raggiungere il p.sso di Crampiolo (o Campriolo secondo alcune carte)mt 2553.
Dal passo si scende in un vallone decisamente aspro e selvaggio, la traccia spesso latita, si possono trovare nevai duri anche in tarda stagione.
E’ un ambiente severo e se vogliamo un po’ meno suggestivo se paragonato alla salita. Gli ometti e i segni sono piu’ radi e indicano una via di massima, xche’ in realta’ bisogna cercarsi il passaggio migliore tra massi spesso instabili.
Questo fino all’Alpe di Valdeserta, dove il sentiero si riprende come tale e in breve scende senza altre difficolta’ al Lago del Devero. Si costeggia il lago sulla sua sponda dx orografica e dopo un saliscendi si raggiunge la diga.
Qui si ritrova una comoda stradina che dopo aver superato il paese incantato di Crampiolo riporta al Devero.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Igc n°11
scristal2
27/10/2019
1 anno fa
5 anni fa
6 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1634m 400m

Alpe Devero

Stazione Meteo
Panoramica 2060m 2.8Km

Alpe Nava

Panoramica 2330m 3.4Km

Monte Cazzola

Panoramica 2220m 3.7Km

Corona Troggi

Panoramica 2387m 4.3Km

Monte del Sangiatto

Panoramica 2939m 5.4Km

Großes Schinhorn

Panoramica 2578m 5.5Km

Monte Corbernas

Panoramica 2578m 5.5Km

Korbernasu

Panoramica 2906m 6Km

Pizzo Diei

Panoramica 2880m 6.2Km

Monte Cistella

Link copiato