Quinzeina o Quinseina (Punta Nord e Sud) da Pont Canavese

Quinzeina o Quinseina (Punta Nord e Sud) da Pont Canavese

Dettagli
Dislivello (m)
1930
Quota partenza (m)
476
Quota vetta/quota (m)
2344
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Salita alla Quinzeina dal versante sud-ovest, partendo dal fondo valle, percorrendo le antiche mulattiere, le grandi vie di comunicazione di un tempo che fù.
Descrizione

Dalla curva-piazzetta di Oltre Soana, seguire stradina verso nord, in fondo vasca lavatoio, a sinistra di questo, inizia la mulattiera che giunge in breve alla strada che porta a Raie. Seguire la strada fino a quota 555, dove inizia il Percorso Naturalistico della mulattiera Punt dal Bigio; seguire la mulattiera che con un lungo percorso ad andamento trasversale in dolce salita, supera le case Rubello, lo stesso Punt del Bigio e si inerpica sul versante opposto giungendo alla borgata Gorla. (giunti alla prima casa di Gorla non andare subito a SX -strada chiusa da cancello – ma oltrepassarla prima di svoltare.
Proseguire ora su strada asfaltata; All’altezza di borgata Lupetta si trova un sentiero che sale in obliquo a dx e porta alla borgata Puet (in mezzo agli orti notevole Castagno) ; a sinistra sentiero che giunge alla chiesa di S. Domenico e poi alla piazzetta di Colletto. Da quest’ultima, parte un sentiero pianeggiante, bollo vernice gialla su albero, che taglia il versante ovest sotto Berchiotto e raggiunge la strada del Vallone di Codebiollo; ritornare sulla strada verso Berchiotto, fin quando si trova il sentiero con indicazione Quinzeina. Seguire il sentiero, tacche di vernice rossa e bianco-rossa assai sbiadite, che sale fra arbusti e erba alta, passando le baite Roci e Costa, per poi risalire guadagnando la dorsale all’Alpe Colli.
Salire a destra delle baite, seguendo il sentiero che sale dolcemente la dorsale toccando il bell’Alpe Pian Gimente e l’Alpe Lago. Continuare a seguire il sentiero su dorsale, a sinistra è ben visibile il Lago di Quinzeina, si giunge ad un bivio, salire a sinistra in direzione della grande croce metallica.
Dalla croce seguendo la dorsale in poco più di 150 metri si tocca la cima di Quinzeina Nord m. 2344. Riscendere alla croce e seguire il tracciato che scende al colle La Finestra; salire la breve dorsale di quota 2270 e giungere alla Punta Sud di Quinzeina m. 2231.
Da quest’ultima scendere sul sentiero della cresta sud-ovest fino al bivio di Colle di Pian Mungel, prendere in direzione Frassinetto, traccia su prato fino alla sterrata, poi a piacimento su sterrata o tagliando i tornanti nel bosco, giungere alla borgata Chiapinetto.
Scendere in direzione della chiesa parrocchiale e davanti a questa verso sud tagliando due volte la provinciale si giunge alla chiesa della Madonna del Bellosguardo.
Di fronte alla chiesa, leggermente a destra, inizia il sentiero-mulattiera che toccando le case Piantà, Sergent, Aghé e Panier, giunge a Oltre Soana.
Il sentiero per Aghe’ si imbocca a quota 712 appena sotto la strada asfaltata in corrispondenza di una Cappelletta

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
MU Edizioni Carta della Valle Sacra
blin1950
07.09.2019

Nelle vicinanze Mappa

1 anno fa
7 anni fa
10 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1060m 1.8Km

Frassinetto

Webcam
Stazione Meteo 1240m 7.2Km

Colleretto

Stazione Meteo
Webcam 1100m 7.5Km

Santa Elisabetta

Webcam
Link copiato