Orsiera (Monte, Punta Sud) Canale Ovest (variante)

Orsiera (Monte, Punta Sud) Canale Ovest (variante)

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
1650
Quota vetta/quota (m)
2878
Esposizione
Ovest
Difficoltà tecnica
4.2
Esposizione
E2
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Selleries

Avvicinamento
Da Depot di Fenestrelle prendere la strada sulla dx che porta a Pra Catinat (parcheggio nei pressi degli ex-sanatori o nel tornante superiore prima della sbarra che chiude la strada).
Note
Canale breve ma non banale, 250m a 40-45°, che sbuca quasi direttamente in vetta alla Punta Sud dell'Orsiera.
Descrizione

Per raggiungere il colletto del Jouglard alla base del canale è possibile percorrere 3 itinerari:
– da Pra Catinat proseguire lungo la strada, tralasciare il bivio del Selleries, continuare lungo la strada fin oltre la fontana e raggiungere la partenza del sentiero per il Colle dell’Orsiera. Percorrere tutto il sentiero fino ad entrare nel vallone e una volta sotto la mole della Punta Sud lasciare sulla sx la traccia che va al colle e dirigersi verso il canale.
– da Pra Catinat seguire la strada verso il Selleries, appena usciti dal bosco ci si trova in un pianoro sulla sx della strada che va percorso lasciando sulla sx delle bergerie. Si prosegue salendo sempre verso nord-est lungo una bella lariceta. Si prosegue fino a doppiare il costolone del mammellone del Jouglard lungo un tratto pianeggiante, andando a ricongiungersi con la traccia precedentemente descritta poco sotto al colletto del Jouglard.
– da Pra Catinat proseguire lungo la strada del Selleries fino al poggio panoramico di Saret del Campo, quindi o si scende di una 30ina di metri lungo la strada fino alla bergeria sottostante o si prosegue lungo la dorsale diretta a nord fino a sbucare nella conca a monte della bergeria (necessita di innevamento stabile). Si prosegue quindi nel vallone fino a raggiungere il pendii sotto al colletto del Jouglard.

Una volta al colletto si traversa via via verso sx fino a raggiungere il canale, che sbuca tra Punta Sud e sua anticima. Percorrere il canale da sx verso dx fino quasi al colletto sotto l’anticima, quindi piegare a sx per passare una barra rocciosa e tornare in cresta verso dx fino a raggiungere la cima.

Discesa lungo l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone
dyingsnowdrops
08/04/2017
4 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato