Mondrone (Uja di) – Contrafforti Sud Via Adriana

Mondrone (Uja di) – Contrafforti Sud Via Adriana

Dettagli
Altitudine (m)
1500
Dislivello avvicinamento (m)
140
Sviluppo arrampicata (m)
400
Esposizione
Sud
Grado massimo
5a
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio
Albergo Camussot

Avvicinamento
Dal piazzale dell' albergo Camussot seguire le indicazioni per "Labirinto verticale" con bolli rossi, fino alla cascata del Pissai. Attraversarla con L aiuto di una corda fissa e Seguire poi i bolli arancioni fino alla base dello sperone attraversando un canale anche qui con corda fissa (1 h).
Note
2 corde da 50 mt , 12 rinvii di cui 2 lunghi.
Fettucce e cordini per le soste.

Discesa: sulla vicina e nuova Via Torrione Nanni (8 doppie, tutte segnalate, sul fianco sinistro faccia a monte, seguire bolli arancioni). (Le soste di CALATA hanno catena e anello).
Descrizione

10 tiri di difficoltà dal 3° al 5° , completamente attrezzati con fix da 10.
Soste di salita con 2 spit da collegare.
Tempo di salita e discesa : 3-4 ore .
Attenzione: al terzo tiro, variante sulla destra (passo di 6a).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Itinerario nato da una lucida ed ostinata intuizione di Enzo Appiano, noto alpinista piemontese, classe 1928.
Via salita con mezzi tradizionali nell' estate 2012, da Enzo Appiano, Chicco Formica e Nanni Conrotto e completata nell' autunno con la collaborazione di Giorgio Gilardi, Gianni Pronzato e Franco Sgnaolin.
conan49
02.07.2020
3 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa

Condizioni

Link copiato