Mondrone (Uja di) – Contrafforti sud Via Torrione Nanni

Mondrone (Uja di) – Contrafforti sud Via Torrione Nanni

Dettagli
Altitudine (m)
1500
Dislivello avvicinamento (m)
140
Sviluppo arrampicata (m)
305
Esposizione
Sud
Grado massimo
5b
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio
antico albergo Camussot

Avvicinamento
da Balme Val d'Ala (Valli di Lanzo); in cima al paese, piazzale antico albergo Camussot, cartello falesia Ginevrè; seguire successivamente segnali rossi per sentiero "labirinto verticale" fino alla cascata del Pissai, poi seguire bolli arancioni fino alla base (ore 1).
Note
Tutti i tiri sono ora attrezzati a spit e soste da collegare. (Le soste di SALITA hanno 2 spit da collegare).
Discesa attrezzata sulla via con 7 doppie (da 50 mt.) seguire bolli arancioni. (Le soste di CALATA hanno catena e anello).
Materiale: eventualmente utili nut e friends medio-piccoli per integrare; corde da 50 mt. Fettucce per le soste.
Descrizione

La via si sviluppa parallelamente alla sinistra della via Adriana (faccia a monte), in un susseguirsi di diedri per uno sviluppo di 8 lunghezze.
Le difficoltà, mai sostenute, aumentano gradualmente, partendo dal 4a dei primi tiri fino al 5b max degli ultimi.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Salita nel novembre 2015 da Enzo Appiano e Giorgio Montrucchio.
Scalata con mezzi tradizionali: chiodi e nut lasciati sul posto.
Attrezzata nel luglio 2016 con spit, fix da 10 con la collaborazione di Gianfranco Contin, Franco Mazzetto, Marino Cuccotto e Alfredo Croce.
alf
14.07.2018
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa

Condizioni

Link copiato