Grum (Monte) da San Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel

Grum (Monte) da San Giacomo, giro per Testa Gardon, Monti Bram, Omo, Borel

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1312
Quota vetta/quota (m)
2366
Esposizione
Varie
Grado
BR
Tipologia
Su dorsale

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dopo aver percorso tutto il tratto di strada innevata da S.Giacomo,si oltrepassa la passerella enel e si continua sul fondo del breve tratto di sterrata verso destra fino a trovare un buon punto per passare il rio e accedere all’evidente
pendio,quasi privo di alberi,che conduce direttamente sulla dorsale a est del Grum.
Giunti sulla dorsale,si svolta a sinistra su facile percorso di cresta raggiungendo prima il Grumet(2300)e poi in breve il Grum(2366).
Il successivo tratto di cresta verso il Bram(2357)e’ piu’ impegnativo e comporta qualche traverso per passare sotto alcune elevazioni rocciose,fattibili togliendosi le racchette.
Ancora da fare attenzione nel percorrere la cresta dal Bram verso l’Omo fino all’ampio colle fra le due cime e poi da qui,facilmente,in breve sulla punta dell’Omo.
Si scende poi al Passo Borel(2180)e si prosegue per qualche decina di metri in direzione della cima Borel fino al punto dove inizia il costone che scende direttamente verso il fondo del vallone(che e’ in pratica il percorso di salita alla punta Borel).
Si riprende dunque la strada che esce dalla comba e porta a S.Giacomo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50000 n.7 Valli Maira Grana e Stura
luciano66
01/01/2018
3 anni fa
4 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
16 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 900m 5.3Km

Vinadio

Webcam
Stazione Meteo 1755m 7.2Km

Castelmagno

Stazione Meteo
Link copiato