Grande Aiguille Rousse dal Lago del Serrù per la parete NE

Grande Aiguille Rousse dal Lago del Serrù per la parete NE

Dettagli
Dislivello (m)
1207
Quota partenza (m)
2275
Quota vetta/quota (m)
3482
Esposizione
Nord-Est
Grado
AD-

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Pian Ballotta

Note
Itinerario faticoso da intraprendere a inizio stagione con zero termico basso, ghiacciaio bonario ma con crepacci, quindi è bene procedere legati fino alla base della parete, raramente in condizioni avendo perso, nella parte alta, l'originaria copertura glaciale.
Utili sci o racchette per l'avvicinamento a inizio stagione.
Descrizione

Dal Lago del Serrù si raggiunge il rif. Pian della Ballotta, indifferentemente dal sentiero basso o da quello alto,a fianco della struttura inizia un breve tratto attrezzato che conduce ai pianori del Pian della Ballotta.
Ci si dirige verso NE in direzione del Colle della Losa per poi, con semicerchio a sx, puntare ai ripidi pendii dell’ormai ridottissimo ghiacciaio della Losa e,prendendo come riferimento la Cima della Vacca, raggiungere il passo della Vacca.
Si mette piede su ghiacciaio des Sources de l’Isere, pochi crepacci ma ci sono,quindi meglio legarsi, e si costeggia in leggera salita prima la cima della Vacca e successivamente la Cima d’Oin puntando alla visibile parete nord della Grande Aig.Rousse.
Raggiunta la base,con picca e ramponi si affronta la parete 300 m, 40°-45°, max 50° nel tratto più ripido, raggiungendo l’elegante cresta che in breve conduce in vetta.
Discesa per la normale, raggiungendo l’itinerario di salita nei pressi del colle della Vacca.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
cai-tci alpi graie meridionali n.539d
farshy1971
23.06.2018
2 anni fa
4 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
11 anni fa

Condizioni

Link copiato