Genevris (Monte) da Gran Villard

Genevris (Monte) da Gran Villard

Dettagli
Dislivello (m)
1027
Quota partenza (m)
1509
Quota vetta/quota (m)
2536
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Bosco rado

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
A seconda dell'innevamento possibile partire da Grand Villard 1500 o dal bivio Richardette/Istituto Zootecnico 1800 (oppure appena sotto Richardette 1700m). I 2 itinerari si ricongiungono a quota 2200 all'altezza del vecchio impianto dismesso sotto il bunker di destra.
1) Quando si giunge a Sauze d'oulx, dopo il distributore svoltare a sinistra per raggiungere la località Gran Villar. Lasciare la macchina al laghetto dove d'inverno è aperto il pattinaggio.
2) non girare a sin e salire diritto vs l'Istituto Zootecnico, superato Richardette continuare per diversi tornanti, parcheggiare sull'ultimo prima dell' Istituto, dove a destra parte la sterrata per il Belvedere (e l'Assietta)
Descrizione

Possibilità 1)
Salire dopo l’ultimo condominio (IL Laghetto) sulla strada seguendo il percorso per le racchette da neve fino alle case diroccate “Soubeiran” 1670m. Proseguire seguendo il sentiero n°1 verso l’Enfern, fino a giungere sulla strada del Gran Bosco. Seguire la strada fino alla sbarra che delimita il parco e piegare verso destra. Continuare salendo nel bosco fino ad incontrare la strada che dall’alpeggio delle Laune va a Ferro di Cavallo.
Non seguire la strada ma continuare nel bosco fino a quando si dirada e si trasforma in cresta. Quando si intravede la cresta, non lasciarsi fregare nel continuare a salire, perchè diventa difficile e inagibile con gli sci, piegare a sinistra in un valloncello.
Visto che il valloncello è pianeggiante, cercare di fare una traccia in maniera da non dover spingere troppo durante il rientro facendo attenzione alle condizioni dei pendii che provengono dalla cresta a sinistra.
Quando ci si ritrova nei pendii sotto la vetta le soluzioni sono due: la prima, con neve sicura diretti per i pendii alla vetta, la seconda, seguire una dorsale sulla destra che aggira i pendii, offrendo più sicurezza.

L’itinerario 2)
da Belvedere 1900m si ricongiunge a quota 2100 con quello descritto.
Riferimenti: Belvedere, vecchio impianto 2100m , bunkers a 2300m, cresta sud-ovest o pendio ovest diretto (solo con neve sicura)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1 valli di susa chisone e germanasca
wuolz
04.12.2019
11 mesi fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa

Tracce (2)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1080m 2.3Km

Oulx – Gad

Webcam
Webcam 2137m 2.9Km

Sportinia

Webcam
Stazione Meteo 2280m 3.4Km

Lago Pilone

Stazione Meteo
Webcam 1050m 3.9Km

Oulx – Monte Seguret

Webcam
Webcam 1050m 3.9Km

Oulx – paese

Webcam
Stazione Meteo 1980m 6.1Km

Le Selle

Stazione Meteo
Stazione Meteo 2087m 8Km

San Sicario

Stazione Meteo
Link copiato