Freidour (Monte) da Cantalupa, anello per Colle Aragno est e Colle Ciardonet

Freidour (Monte) da Cantalupa, anello per Colle Aragno est e Colle Ciardonet

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
607
Quota vetta/quota (m)
1451
Esposizione
Sud
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
da Cantalupa, anello per Colle Aragno est e Colle Ciardonet

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Melano Casa Canada

Avvicinamento
Dalla S.S. 589 per Pinerolo svoltare a destra per Frossasco e Cantalupa. Qui giunti svoltare a sinistra seguendo le indicazioni per via Scrivanda. Dopo 1,5 km, superare due ponticelli in pietra, e dopo il secondo lasciare l'auto sulla dx dove vi è uno slargo. Nella frazione non vi sono spazi di parcheggio.
Note
Bell'itinerario preferibilmente da effettuarsi con le piante senza foglie per godere appieno del selvaggio spettacolo di pinnacoli rocciosi che costituiscono la parete sud della Rocca Sbarua.
Dalla punta del Freidour ampio panorama su tutta la cerchia delle Alpi.
Nella stagione autunnale e primaverile è facile incontrare camosci.
Descrizione

Dal parcheggio proseguire sulla strada e, superate le case, imboccare la pista forestale sulla destra .Proseguire sempre salendo verso nord-est, ignorando le diramazioni per il rifugio Melano segnate con cartelli. Dopo circa un’oretta si perviene a un bivio dove la sterrata piega decisamente a destra verso est. Seguirla fino al colle Castellar, dove si gode di un ottimo panorama sulla pianura. Da qui piegare a ovest sulla sterrata che poi si trasforma in un sentiero (ometto). Salire per ripido pendio inoltrandosi nel vallone e poi uscendo a destra al colle Aragno est.
Da qui piegare a sinistra e seguire la traccia sull’ampio crestone che prima sale sotto un cucuzzolo, poi scende al colle Aragno ovest.
Proseguire in cresta con un paio di saliscendi, pervenendo infine alla punta del monte Freidour, contraddistinta da un monumento che rappresenta le ali di un aereo, a ricordo di un aereo della RAF inglese qui precipitato durante la 2° guerra mondiale
Per la discesa prendere il largo sentiero che va verso ovest e in breve raggiunge il colle Sperina. Da qui scendere a sinistra; poco dopo si raggiunge un bivio. A sinistra si scende direttamente al rifugio Melano – Casa Canada con bel sentiero verso est.
Dal rifugio , in prossimità della piazzola per l’elicottero parte un ampio sentiero segnato con bolli bianco/rossi che scende prima sul crestone, poi divalla verso ovest raggiungendo il torrente in basso. Qui il sentiero si trasforma in sterrata che non resta che seguire, raggiungendo con piacevole discesa le case Scrivanda.

Come alternativa dal colle Sperina si imbocca a sinistra il sentiero 049 che scende non ripido tra faggi e pinnacoli rocciosi. Tralasciando due successive indicazioni per il rif. Melano, sempre seguendo le tacche bianco-rosso si perviene alla fontana Torino ed al successivo colle Ciardonet (1094 m).
Si abbandona il sentiero 049 per imboccare l’itinerario 060 lungo una larga pista forestale. Quando la strada inizia a salire bruscamente, svoltare a dx su sentiero superando un ponticello in legno e proseguire praticamente in piano per giungere in breve al rif. Melano.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC n.17, Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese Val Sangone
Bibliografia:
I più bei sentieri segnalati della Provincia di Torino
glio
20.02.2019
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
14 anni fa

Condizioni

Link copiato