Cristalliera (Punta) Torrione Centrale per un’ Amica

Cristalliera (Punta) Torrione Centrale per un’ Amica

Dettagli
Altitudine (m)
2600
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Selleries 2023 m

Avvicinamento
risalita la Val Chisone, si giunge a Chambons, poco prima di Fenestrelle, dove una strada in salita sulla destra indica Pra Catinat, Rifugio Selleries. La si percorre fino a dove viene tenuta aperta, ovvero nel periodo invernale fino al centro di soggiorno di Pra Catinat; si prosegue lungo la strada, che poi diventa sterrata, per il Rifugio. A seconda del periodo e delle annate la strada può essere più o meno in buone condizioni, ultimo tratto comunque un po’ sconnesso ma percorribile con auto normali.

Dal rifugio si segue il sentiero 339, che inizia dietro le baite ad nord-est del rifugio. Con un lungo mezza costa nel rado bosco, si entra nel vallone di salita, raggiungendo il Lago Laus, vicino alle omonime bergerie (e casotto del guardiaparco). Si continua costeggiando il lago a sinistra, e poi raggiungendo la conca del lago La Manica, proprio sotto la mole della Cristalliera.
Risalendo la pietraia del versante ovest della parete, ci si sposta una ventina di metri a sinistra della "super bianciotto".
Note
via attrezzata a fix 10mm, soste a doppio anello;
necessari 10 rinvii e fettucce per unire gli anelli di sosta.
Grado obbligatorio: 5c

Descrizione

1°tiro: muretto iniziale, poi traverso in leggero strapiombo 6a.
2° tiro: si raggiunge lo spigolo sud-ovest, poi sul versante sud, obliquando verso destra su facili risalti di roccia 5a.
3°tiro: placca, diedro sulla destra, muro leggermente strapiombante e appigli poco evidenti (6b).
4° tiro. ( in comune con la via “ricerca finale”) . muro solcato da una fessura (5c).
5° tiro: per facili boccette (III) si traversa verso destra
6° tiro: spigolo, diedro, muro tecnico, 6a+.
7° tiro. spigolo poi salti di roccia 5b.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
la via è dedicata a Tiziana, Tix per gli amici, scomparsa in Nepal nella primavera del 2003.
Attrezzata da Scarca Giulio, agosto 2007
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone
Bibliografia:
www.rifugioselleries.it
scarcagiulio
01.08.2020
2 mesi fa
3 mesi fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa

Condizioni

Link copiato