Cialancion (Tete de)da Grange Collet, anello per il Col Roux e Col Ciabriera

Cialancion (Tete de)da Grange Collet, anello per il Col Roux e Col Ciabriera

Dettagli
Dislivello (m)
1100
Quota partenza (m)
2000
Quota vetta/quota (m)
3019
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Oltre passare Chiappera e prendere il bivio asfaltato a destra che, con due tornanti sale e poi diventa sterrato (percorribile ma con attenzione). Continuare per circa 2 km e lasciare l'auto subito dopo un ponte in legno di nuova fattura.
Note
Sentiero per buona parte non segnalato.
Descrizione

Alle Grange Collet (proseguendo per la sterrata da dove si è lasciata l’auto), seguire le indicazioni per il Colle Maurin. Dopo un pianoro con laghetto sulla destra orografica ( visibile dopo superato un costone in direzione Colle Maurin) ci si troverà a crca quota 2550 m dove (labili tracce) bisogna abbandonare il sentiero principale per puntare (no sentiero) sulla sinistra orografica al Col di Roux.
Arrivati al colle (confine) proseguire verso NE, sul versante settentrionale in territorio francese, seguendo prima un tracciolino, quindi gli ometti, con lungo traverso in leggerissima ascesa su immense pietraie. Puntare ad un evidente colletto della cresta NE (pas de Cialancion), raggiungerlo, e risalire la cresta verso SW fino ad una madonnina (libro di vetta).
Riscendere al Pas de Cialancion e attraversare la pietraia continuando verso NE e scendendo di quota puntando i laghetti nel pianoro sottostante. Arrivati sull’erba, puntare al visibile Pas de Ciabriera.
Qui cominciare la discesa mantenendo la destra orografica e poi su una costa simil-morenica dove compaiono sparuti ometti (attenzione, è facile perderli di vista). Continuare la discesa fino a incrociare il sentiero per il Monte Maniglia, poi quello per il Colle di Bellino ed infine il bivio alle Grange Collet.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC n° 6 e 7
foro89
28.07.2018
2 anni fa

Condizioni

Link copiato