Borello (Cima) da San Giacomo

Borello (Cima) da San Giacomo

Dettagli
Dislivello (m)
1765
Quota partenza (m)
1210
Quota vetta/quota (m)
2975
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BSA
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Ellena Soria

Note
Gita effettuabile in stagione avanzata come alternativa al Gelas o alla Maledia. Si transita sotto al canale che adduce alla cresta est del Gelas (da cui si può raggiungere la vetta in arrampicata o, calando nel sottostante Balcone del Gelas, risalendo il canalone est.
Avvicinamento
In auto fino a San Giacomo dove un divieto di transito obbliga a percorrere la strada sterrata a piedi (o in MTB) fino al rifugio.
Descrizione

Da S.Giacomo al rif. Soria lungo la sterrata. Si risale quindi la Gorgia della Maura in dir. SE, lasciando, a 2400 m ca., sulla destra la Forcella Roccati che porta al Gelas. Si rimonta quindi a sinistra (dir. E) sui pendii via via più ripidi fino a quota 2750 m ca. dalla quale, sempre verso E, si scorge il Passo dei Ghiacciai che si raggiunge in direzione est con un traverso. Dal passo, con breve arrampicata facile ma esposta, si entra in un vallone che si risale in dir.SSE verso un evidente forcella nevosa che si raggiunge su pendii via via più sostenuti. Dalla forcella 2960 m ca., si volta a sin. (dir. NE) e si segue il filo di cresta per roccette e ripidi pendii nevosi il breve dislivello che rimane fino in vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
smarchio
03/05/2015

Nelle vicinanze Mappa

6 anni fa
7 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2020m 6Km

Diga del Chiotas

Stazione Meteo
Link copiato