Bisalta o Besimauda (Monte) da Meschie di Pradeboni

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Si sà le montagne di casa spesso vengono snobbate. Oggi non è stato così. Lasciato l'auto alle Meschie e via sulla Punta Besimauda, Via Sella Morteis e Costa della Mula. Pietraia finale divertente ma abbastanza faticosa. Non paghi dopo una sosta rifocillatrice proseguito su traccia di sentiero in cresta un pò lato Valle Pesio e un pò lato Valle Colla, raggiungendo dapprima la Punta Centrale con il famoso sperone e poi proseguendo sino a Bric Costa Rossa. Itinerario panoramico oggi percorso con attenzione a causa dell'umidità del fondo dovuta anche alla presenza della prima neve. Rientro da Costa Rossa via Gias Pravinè dove poi ci siamo ricongiunti all'itinerario percorso in salita. Bel dislivello positivo e sviluppo kilometrico come da traccia che allego. Alle prossime
Oggi con Davide e Orlando. Incontrati altri escursionisti sulla Besimauda e un paio a Costa Rossa. Un grazie a tutti gli utenti RRM sentiti dall'itinerario

Gita caricata il 03/10/18

Le foto

Sosta a Sella Morteis
Osservatorio
Inizio Costa della Mula
In vetta alla Besimauda
La Besimauda vista dalla Punta Centrale
Punta Centrale
Bric Costa Rossa
verso Colla Piana
Laggiù Vernante
Neve scendendo al Gias Pravinè
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1090
quota vetta/quota massima (m): 2231
dislivello salita totale (m): 1150