Moregallo (Monte) Cresta OSA

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Bella e divertente! Non sarà una "grande" salita ma richiede già, considerato il dislivello complessivo, un discreto impegno. Già arrivare all'attacco sono 600 metri di dislivello su sentiero piuttosto ripido. La roccia è quasi sempre ottima, a parte qualche breve tratto un po' unto e, causa la friabilità, il canalino iniziale del tiro che precede il ponte di pietra. A parte il chiodo con cavetto metallico in via non ci sono altri ancoraggi intermedi. Comunque è tutto facilmente proteggibile, a parte il muretto dell'ottavo tiro che richiede almeno un friend medio-grande. Solo quattro stelline per l'affollamento, in particolare nella prima parte. Infatti siamo arrivati all'attacco alle 9,40 ed abbiamo iniziato ad arrampicare alle 10,30!! Per la discesa, seguendo i consigli di altri escursionisti, abbiamo scelto il percorso che passa dalla Bocchetta di Moregge. Prestare attenzione nella prima parte, quella con le catene, a non smuovere nulla per non correre il rischio di lapidare qualche malcapitato. Per il resto tutto bene: bel panorama, in particolare dalla cima, giornata passabile anche se con cielo velato e, soprattutto, bella e divertente compagnia. Oggi eravamo in sei, divisi in tre cordate: Lili/Luigi, Antonio/Michele e Fausto ed io.

Gita caricata il 31/03/14

Le foto

Appena sopra il passaggio con il cavetto metallico
Sul muretto dell'ottavo tiro
Sul ponte di pietra
La prima catena sul sentiero per la Bocchetta di Moregge
Descrizione completa dell'itinerario