Moregallo (Monte) Via del Tempo Rubato

Moregallo (Monte) Via del Tempo Rubato

Dettagli
Altitudine (m)
880
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
120
Esposizione
Nord
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
6a
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Bellissima via su roccia grigio/nera ruvidissima.
Portare BD fino al 3, consigliato martello e qualche chiodo. Mezze corde da 60 m.
Discesa in doppia sulla via saltando la penultima sosta.

Trovate la topos qui:
http://www.on-ice.it/onice/onice_view_report.php?type=3&id=4291
Avvicinamento
Dalla località Parè di Valmadrera imboccare la galleria che porta a Bellagio; al suo termine uscire a dx e parcheggiare l'auto in prossimità del ristoro Rapa Nui. 50 mt più avanti parte il sentiero del 50° OSA da seguire fino in corrispondenza della parete, quindi per ripidi prati portarsi alla sua base. Contornare la base verso dx fino a che si entra nel canale dove attacca la via OSA (scritta). Salito il primo tiro (1 ch.), si fa sosta su un masso con cordoni incastrati; andare verso sx per 20 mt fino all'attacco della via del Tempo Rubato (1 ch. + 1 spit).
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
L'isola Senza Nome - CAI Valmadrera
falco
08/06/2015
5 anni fa
Link copiato