Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Magnifica via varia e mai banale fatta in compagnia del nuovo amico Franco. Roccia ottima con placca, diedro con passaggi ben verticali e dulfer. Dal primo tiro la via appare subito impegnativa per il mio grado con un attacco un po' complicato e una placchetta con appoggi molto piccoli cui segue un passaggio su spigolo scomodo e una lama con pochi piedi ma mani molto buone (il 5a che viene dato é ben stretto..). Dopo il secondo tiro di trasferimento semplice é il momento del bellissimo e difficilotto diedro che si risolve opponendo e alzando bene i piedi. La dulfer ha un attacco un po' complicato ma poi é davvero perfetta e quindi piuttosto semplice. La spittatura é ottima e non serve niente per integrare. Personalmente ho trovato il diedro del terzo e quarto tiro piú duro del primo tiro e della dulfer. Nell'itinerario vengono indicati 4 tiri che in realtà sono 5 se si sosta sotto La dulfer ma in effetti io ho unito quarto e quinto tiro. Grazie a Silvio del rifugio che ha ripulito la via in occasione della festa di oggi degli arrampicatori. Al termine della via in sosta era presente una scatolina in plastica con cui partecipare a un'estrazione al rifugio a cui non ho assistito perché era troppo tardi. Iniziativa molto carina e le tante cordate presenti non ci han rovinato il piacere dell'arrampicata.

Gita caricata il 27/10/13
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: 5c :: 5c obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1100
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 100