Mongioia o Bric de Rubren e Monte Salza da Chianale per il Vallone del Lupo

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1800
quota vetta (m): 3340
dislivello complessivo (m): 1800

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura

contributors: jacolus
ultima revisione: 03/09/10

località partenza: Chianale (Pontechianale , CN )

punti appoggio: Bivacco Boerio 3089 m

cartografia: Monviso

note tecniche:
Bellissimo itinerario che nella parte francese del Mongioia attraverva imponenti morene glaciali in contrasto con le amene praterie del col Longet e i bellissimi laghi che occhieggiano quà e la.Panorama mozzafiato.
Non parcheggiare al termine della stradina asfaltata dove inizia il sentiero, è vietato l'accesso (multe)

descrizione itinerario:
Da Chianale si parcheggia nel grosso spiazzo oltre il ponte sulla sinistra. Si prosegue lungo la stretta stradina asfaltata imboccando il sentiero U21 per il Col Longet, inoltrandosi nel Vallone Antolina toccando le omonime Grange, passando sotto la Tour Real.
Poco dopo avere superato il Col Longet obliquare a sx per mezza costa tenendo la quota 2700 c.fino ad immettersi nel vallon du Loup ed arrivare al suo grande lago. Piegare a dx, tra la punta Cornalasca e il Mongioia appare un evidente canalone detritito,ma abbastanza agevole salire.Guadagnato il colletto piegare a sx per una ripida dorsale di sfasciumi,che più avanti diviene un agevole traversone fino a raggiungere il ripido pendio ovest del Mongioia.Salire il più possibile prossimi alla cresta(gli sfascimi sono più agevoli)Poi la salita si fa via via più comoda fino a raggiugere la panoramica vetta. Discendere per l'intinerario classico fino al biv. Boerio, molti ometti.Quindi puntare verso il Salza e guadagnare il colletto onomino 3176 m. c.Di qua in poi, ci sono tracce di sentiero molto ben segnati la moltissimi ometti che permettono di districarsi nell'attraversamento delle gigantesce morene glaciali sottostanti,ed arrivare così al lac du Loup,dove a ritroso si ripercorre l'interario verso il col Longet.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Mongioia o Bric de Rubren e Monte Salza da Chianale per il Vallone del Lupo - (0 km)
Rubren (Rochers de) Canale N - (0 km)
Alp (Punta dell') e Pic de Caramantran da Chianale per il Colle di S.Veran e la cresta O - (0.1 km)
Bianca (Rocca) Canale NE - (0.1 km)
Rossa (Rocca) Parete SO - (0.2 km)
Bianca (Rocca) Via Normale da Chianale e traversata Col Biancetta - Colle di Saint Veran - (0.2 km)
Niera (Roc della) Cresta SSO - (0.2 km)
Losetta (Monte) diretta versante Ovest dal Vallone di Soustra - (0.2 km)
Real (Tour) da Chianale, via Normale e variante diretta - (0.3 km)
Alp (Punta de l’) Canale NE - (0.4 km)
Bianca (Rocca) da Chianale per il Colle di Saint Veran ed il versante NO - (0.5 km)
Niera (Roc della) via Pensa - (0.5 km)
Niera (Roc della) Via Normale e Via dei Diedri da Chianale - (0.7 km)
Aiguillette (Monte) da Grange del Rio e il Vallone del Pis - (1.3 km)
Aiguillette (Monte) e Pic Brusalana traversata delle creste S e O dalle Grange del Rio - (1.3 km)
Ruine (Monte) da Grange del Rio, giro del Monte Ruine - (1.3 km)
Asti (Pic d') Giro per breche de ruine e rocca Rossa - (3.2 km)
Asti (Pic d') Cresta SE - (3.3 km)
Asti (Pic d') cresta SO - (3.4 km)
Aiguillette (Monte) per la Cresta Ovest - (3.5 km)
Niera (Roc della) Cresta NNE - (3.7 km)
Rossa (Rocca) e Pan di Zucchero anello dal Colle dell'Agnello - (3.9 km)
Taillante (Crete de la) Traversata dalla cima N alla cima S - (4 km)
Bianca (Rocca) - Pointe des Sagnes Longues traversata dal Colle dell'Agnello per Cima dell'Alp e il Pelvo - (4 km)
Niera (Roc della) traversata Roc della Niera, Rocca Bianca, Pic de Caramantran dal Colle dell'Agnello - (4 km)