Rognosa del Sestriere (Punta) da Bessen Haut per il versante Sud-Ovest

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1965
quota vetta/quota massima (m): 3280
dislivello salita totale (m): 1315

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 50% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Tini
ultima revisione: 14/06/10

località partenza: Bessen Haut (Sauze di Cesana , TO )

cartografia: ICG 1:50000 Valli di Susa Germanasca e Chisone

note tecniche:
Itinerario su prati e ghiaioni, senza sentiero tracciato, ma più panoramico, selavaggio e vario rispetto alla via di salita da Sestriere per il vallone del Chisonetto. In virtù dell'esposizione S/O che permette salite agevoli anche ad inizio stagione.
Sconsigliato in caso di nebbia.

descrizione itinerario:
Da Bessen Haut proseguire nel bosco per la stradina sterrata a monte delle case fino ad un grande pianoro erboso che scende dalla verticale del Monte Sotto Rognosa(30-40 min).
Da quì due itinerari possibili:
A) proseguire fino alla località 7 fontane (fine della stradina) ed invece che seguire il sentiero nel vallone svoltare a sx risalendo i prati soprastanti. Superare 2 o 3 costoni e ci si ritrova nel pianoro sottostante la Rognosa e la Sotto Rognosa. Risalire i ripidi ghiaioni tenendosi a sx e sbucare in cresta al colletto della Rognosa. Da quì il tracciato percorre la cresta su ghiaioni meno ripidi che non presentano difficoltà.
B)Taglio dritto del grande prato in direzione del Sotto Rognosa seguendo delle vaghe tracce di sentiero; dopo aver attraversato una zona di bosco rado, cercare un masso dipinto di blu e raggiungerlo. Da quì tagliare verso destra il costone in salita per superarlo; si può proseguire lungo la dorsale raggiunta seguendo ometti e tracce di sentiero, fino a che questa lo consente, poi si traversa verso destra raggiungendo per un pendio di sfasciumi il colle della Rognosa, e da qui in vetta.
Le difficoltà di entrambi i percorsi consistono nella scarsa presenza di tracce o sentieri (rare tracce e qualche ometto qua e là) e quindi la difficoltà nel trovare punti di riferimento in caso di nebbia.