Stenigalchi (Bocchetta di) Traversata dei Camosci dal Passo del Moro

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2800
quota vetta (m): 3345
dislivello complessivo (m): 545

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: scaltro
ultima revisione: 31/08/08

località partenza: Passo del Moro (Macugnaga , VB )

punti appoggio: Rif. Oberto al Passo del Moro - Rifugio Eugenio Sella

cartografia: CTNS fgg 1348( Zermatt)-1349(Monte Moro)

bibliografia: Guida ai monti d'Italia, MOnte Rosa

note tecniche:
spettacolare traversata in ambiente eccezionale, tra la maestosa parete Est del M.te Rosa e le cime del Vallese, con precorso vario su ghiacciaio, cresta e passaggi di roccia.
Attrezzatura da alpinismo

descrizione itinerario:
Dal Passo del Monte Moro (facilmente raggiungibile con la funivia da Macugnaga, Staffa) in direzione del lago smeraldo, si passa sotto la sud del Moro proprio sotto un cannone di quelli per le implosioni scarica-pendio innevato.
Poi sù fino alla bocchetta di Galkerne da cui la vista spazia sul vallese. Per detriti fino al margine del ghiacciao Seewjingletscher in corrispondenza di un grande "ometto".
Si prosegue in quota sul ghiacciao cercando di stare alti, appena sotto le rocce superiori .
Dopo il caratteristico corno rosso continuare su ghiacciaio non attaccare la cresta di Stenigalchi direttamente ma aspettare una comoda calotta nevosa da cui si prosegue sulla cresta alternando tratti di ghiaccio-neve e sfasciumi-rocce. giunti alla bocchetta di Stenigalchi scandere per il canale attrezzato e risalire alla sella Bettineschi seguendo bolli e spit (utilizzabili per sicurezza) e poi da li fino al ghiacciaio di Roffel che si attraversa obliquamente evitando la zona seraccata con un gran giro sulla destra.
Da una zona pianeggiante si prosegue poi al vicino Sella.