Stenigalchi (Bocchetta di) Traversata dei Camosci dal Passo del Moro

Stenigalchi (Bocchetta di) Traversata dei Camosci dal Passo del Moro
La gita
camontilla
5 06/08/2016

Percorso in parte la traversata dei camosci, attraversando prima il ghiacciaio di Seewjinen e poi quello di Schwarzberg verso ovest, sempre al di sotto della cresta di confine tra Italia e Svizzera fino al bivacco città di Luino, dove abbiamo pernottato. Nell’ultimo tratto di ghiacciaio si aggirano crepacci grandi come cattedrali, per poi raggiungere la cresta dove è posto il bivacco senza problemi. Partenza alle 10 dall’arrivo della funivia del Monte Moro, arrivo al bivacco alle 14. In alcuni tratti più esposti al sole si sfondava un po’ nella neve. Bivacco ben tenuto, fornito di coperte, pentole e fornello con bombola a gas. Luce non funzionante, sembra che il pannello solare sia stato danneggiato da qualche fulmine. Eravamo in 7, decisamente un po’ stretti…

Prima di due giornate trascorse con Luis in una zona selvaggia, remota e affascinante.

Link copiato