settecapelli


Chi sono

Ciao gulliveriani!
Sono cresciuto sui sentieri dell'Appennino Ligure, e, per mia fortuna, ho sempre abitato di fronte al mare ma a pochi minuti dalle montagne.
Mi definisco un escursionista curioso, in quanto mi piace osservare, capire, provare le infinite risorse dell'ambiente montano.

Da qualche anno mi dedico esclusivamente a gite in famiglia, alla portata delle mie lillipuziane. Nelle mie relazioni troverete pertanto molti spunti utili per portare i bambini in montagna, e sarei ovviamente felice di condividere esperienze con altre famiglie.

In famiglia siamo tutti soci del CAI Ligure - Arenzano. In passato ho frequentato e dato una mano nell'attivita' sezionale (gite, corsi) e spero di poterlo ancora fare in futuro.

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Itinerario di salita in zona selvaggia. In corrispondenza di guadi e frane il sentiero e' diventato impervio, quasi EE. I passaggi piu' pericolosi sono tuttavia sulla strada asfaltata da percorere per recuperare l'auto... l'ideale sarebbe averne due.
Sfruttiamo il poco tempo a disposizione, il cielo terso e le temperature miti di questo strano autunno per esplorare i monti sopra casa. Tramontana tesa e fredda sullo spartiacque, poca gente incappucciata proveniente da prariundo. Ma appena sottovento si stava in canottiera.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
manca una stella solo per le condizioni del sentiero, che in molti punti e' un ruscello. e meno male che all'inizio una targa informa che viene manutenuto dalla regione! ma forse si riferisce solo al tratto tra il parcheggio e la cosiddetta sorgente del po, si e no 50 metri su prato, compreso un ponticello tanto avveniristico quanto inutile
giornata spaziale. non una nuvola, temperatura quasi estiva. famiglia che a fine stagione comincia a raggiungere una forma accettabile. parcheggio gratis. il paesaggio non necessita di parole.


arrivo al lago grande di viso e rifugio

riflessi al lago grande di viso

catena nord dal viso alla meidassa

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
fatto giro al contrario.
sopra il lago ho notato un paio di climber alla falesia del lago di s.anna (vedere apposita scheda che avevo inserito anni fa) e allora sono andato a dare un'occhiata, scoprendo che e' in ottimo stato, anche bimbo climb, a cui erano state rubate le catene: e' tutto nuovo e meravigliosamente funzionante! peccato che oggi non eravamo attrezzati.
saliti al saboule' e di qui alla testa alta, con molta fatica a seguire le tracce. ritonati quindi al sentiero abbiamo ripreso il giro evitando canalone e sfasciumi.
sono poi salito da solo dal colle lausfer alle cime. qui la traccia e' molto ben gradinata e segnalata da una moltitudine di omini, quindi per i bambini e' assai meglio della testa alta, inoltre la cima con la bella croce e' ben visibile da tutto il percorso ed offre un miglior panorama.
per la prima volta da quando veniamo da queste parti, visti numerosi stambecchi, femmine con cuccioli, nei dintorni dei laghi lausfer e sul sentiero tra il passo lausfer ed il colle s.anna.
giornata rilassante, su questo percorso che offre paesaggi sublimi. le bimbe ci vengono volentieri e allora, ogni volta cerchiamo di aggiungere un pezzetto. stavolta le ho accompagnate sulla testa alta. la piccola (9 anni) ha patito un po' il tratto EE; come detto nelle osservazioni precedenti sarebbe stato meglio puntare alle cime lausfer.

cime lausfer dal vallone di s.anna

lago s.anna dalle cime. a sx del lago la falesia omonima

stambeccho sulla via del ritorno

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
nella parte alta sentiero appena ripristinato su nuovo tracciato, che ora costeggia l'emissario del lago ed è assai più divertente dei lunghi zig zag da muli sullo sfasciume erboso.
sfrutata quella che potrebbe essere una delle poche (forse l'ultima) occasione di meteo favorevole della finta estate '14 per far conoscere alle bimbe questo luogo stupendo.
impensabile salire qui ad agosto in condizioni estive normali.


inizio del nuovo tratto di sentiero

ultimo sforzo

nuova passerella, ormai siamo arrivati

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
tentata la salita alla cima della brignola dall'omonimo bocchino, come indicato da Giody54. l'itinerario e' quello indicato da jc campana ("in cima" vol. 1 alpi liguri), che di solito e' affidabile, stavolta tuttavia non e' stato all'altezza della sua fama. gli anni passano per tutti, figuriamoci per le tracce su magra erba! infatti, diversamente da come descritto nella guida del '98, non ho trovato un modo sicuro di aggirare gli sfasciumi (tratto EE) tra il bocchino della brignola ed il colletto sotto la cima (quota 2400): di magra erba ce n'e' pochina e dovunque si vada si rimane in equilibrio precario 300m a picco sul lago raschera. quindi non indicato con bambini in libera. forse si passa meglio dal versante opposto, come descritto in fase di salita del presente itinerario. da provare.
9 gradi alla partenza. solo questo agosto poteva darci la possibilta' di provare una gita da queste parti, evitando le code dei rientri da valli piu' note.
al colletto pochi metri sotto la cima, fatto appena in tempo a vedere la croce, prima che un nuvolone avvolgesse tutto.
le bimbe hanno raggiunto il bocchino della brignola. comunque un buon allenamento dopo gli ozi forzati di questa non-estate.


lago della brignola

vallone della brignola salendo al bocchino

parete nord del mongioie dal sentiero tra il bocchino della brignola ed i laghi raschera

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Lasciata l'auto nel parcheggio della seggiovia Cir, ancora chiusa e raggiunta la stazione a monte per sentiero.

Finalmente una giornata senza pioggia! Ma vento gelido su tutto il percorso.
Fatto solo il Piccolo Cir per far provare la progressione su ferrata alla bimba numero 1 col nuovo set Sky Safe (che dovrebbe garantire un certo ammortizzamento anche per pesi piuma), mentre la numero 2 procedeva di conserva.
Grande performance di entrambe.

partenza al passo gardena

bivio - è cmq possibile passare tra i 2 percorsi anche più in alto su traccia

traccia sulla sx che porta all'attacco della ferrata

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
il sentierino a zigzag tra malga gampen e rifugio genova è chiuso per manutenzione. è stata comunque aperta una variante con unico tornante verso la kaserill. tutto sommato è una buona idea, visto lo stato del vecchio tracciato, pieno di tratti franati, pericolosi in caso di affollamento.
ci teniamo la classica salita al rifugio come jolly per le giornate piovose o di riposo, ed anche stavolta abbiamo fatto appena in tempo a far sgranchire le bimbe sul tappeto elastico prima che scoppiasse il temporale. come al solito rientro sotto l'ombrello.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Molta neve nel canalone sotto il colle.
Visto sasso colpire alla spalla una persona: tragedia sfiorata di pochi centimetri.
Mi raccomando usate set e casco anche se tecnicamente non sarebbero necessari, in quanto la cima del monte è una pietraia pensile sulla ferrata, ed è affolata da cani sciolti e persone slegate (in ogni senso).

Era tempo che non si andava così in quota, infatti le bimbe si sono fermate prima del tratto attrezzato. Meno male, anche se erano attrezzate di tutto punto.
Ad ogni modo ambiente fantastico.


canalone da risalire per giungere al passo. in diversi anni non l'ho mai visto privo di neve in questo periodo, ma stavolta ce n'era veramente tanta.

pic nic con vista odle

varia umanità in cima

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
tutto come al solito, nulla da segnalare
anche quest'anno mantenuta la tradizione delle costine di maiale alla geisleralm, per recuperare energie in una giornata dal tempo incerto. saliti e scesi stancamente da ranui lungo la sterrata. poca gente in giro, malga semideserta. temporale al ritorno.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
appena giunti in vacanza, come da tradizione iniziamo con una semplice passeggiata per sgranchirci.

alla malga buon cibo e calciobalilla!
viste le previsioni meteo rischia di di essere una delle poche gite delle vacanze 2014... speriamo bene

ai piedi del catinaccio

panorama

arrivo alla nalga

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Sciguello (Monte) da Sciarborasca, anello (25/10/14)
    Sella Quintino (Rifugio) da Pian del Re (27/09/14)
    Lausfer (Testa Auta del) da S. Anna (13/09/14)
    Vej del Bouc (Colle e Lago del) da San Giacomo (30/08/14)
    Brignola (Cima della) e Cima Ferlette dal Rifugio Balma, anello (24/08/14)
    Cir (Piz da) ferrate del piccolo e grande Cir (30/06/14)
    Poma (Col di)/Zendleserkofel (27/06/14)
    Sasso Putia /Peitlerkofel (26/06/14)
    Odle (Malghe delle) Anello Malghe Zannes, Dussler, Odle, Casnago, Glatsch, Zannes (25/06/14)
    Haniger (Malga) da passo Nigra (23/06/14)
    Duca (Passo del) da Pian delle Gorre, anello per Colle del Prel e Pis del Pesio (07/06/14)
    Galero (Monte) dal Colle di San Bernardo, anello per il Passo delle Caranche (17/05/14)
    Scarpeggin (01/05/14)
    San Bernolfo (Villaggio) da Strepeis (29/03/14)
    Valasco (Piano del) da Tetti Gaina (22/02/14)
    Mindino (Bric) da Colla di Casotto (06/01/14)
    Bianco Dante Livio (Rifugio) da Sant'Anna (14/09/13)
    Porta Sestrera (Colle di) da Pian Marchisio (31/08/13)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (03/08/13)
    Cars (Cima) e Punta Bartivolera dalla Valle Ellero (20/07/13)
    Bozano Lorenzo (Rifugio) da Gias delle Mosche (06/07/13)
    Odle (Malghe delle) Anello Malghe Zannes, Dussler, Odle, Casnago, Glatsch, Zannes (30/06/13)
    Santa Maddalena Zanseralm (30/06/13)
    Poma (Col di)/Zendleserkofel (29/06/13)
    Pralongià (Alta Via del) da Corvara (27/06/13)
    Bianco (Corno) e Corno Nero dal Passo degli Oclini (26/06/13)
    Adolf Munkel (Sentiero) da Malga Zannes (25/06/13)
    Saut (Cascate del) e Pis del Pesio da Pian delle Gorre, anello (15/06/13)
    Mindino (Bric) da Colla di Casotto (03/03/13)
    San Bruno (Vallone di) dalla Certosa di Pesio, anello (26/01/13)
    Noli (Capo) il Semaforo da le Manie, anello (05/01/13)
    Rama (Monte) da Lerca, via diretta (29/12/12)
    Cialancia (Cima) da Desertetto per il Colle Arpione (23/12/12)
    Martin (Punta) e Monte Penello da Acquasanta, anello (20/10/12)
    Mindino (Bric) dalla Colla di Casotto (06/10/12)
    Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea (22/09/12)
    Losas (Rocce Alte del) da Pian del Re (08/09/12)
    Bes (Laghi di) da Chianale per il Lago Nero e il Lago Blu (27/08/12)
    Paur (Laghi della) o di Malinvern dal Vallone di Rio Freddo (18/08/12)
    Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda (14/08/12)
    Roburent (Passo di) da le Pontet per il Lago Superiore di Roburent (22/07/12)
    Poma (Col di)/Zendleserkofel (03/07/12)
    Bredles (Passo di) da Ranui per Malga Brogles (02/07/12)
    Odle (Malghe delle) Anello Malghe Zannes, Dussler, Odle, Casnago, Glatsch, Zannes (01/07/12)
    Puez (Rifugio) anello da Colfosco (30/06/12)
    Ranui - Zannes Anello del Bosco Nero/Schwarzwald (29/06/12)
    Sasso Putia (Giro del) dal Passo delle Erbe (28/06/12)
    Odle (Malghe delle) Anello Malghe Zannes, Dussler, Odle, Casnago, Glatsch, Zannes (27/06/12)
    Stevia (Rifugio) anello da Daunei (26/06/12)
    Poma (Col di)/Zendleserkofel (25/06/12)
    Tschafonhütte e Punta Völsegger da Tires (24/06/12)
    Lourousa (Lagarot di) da Terme di Valdieri (16/06/12)
    Tardia Ponente (Monte), Rocca dell'Erxo, Bricco Gavetta da Arenzano, anello per i Passi Gava e Gavetta (19/05/12)
    Armetta (Monte) dal Colle di Caprauna, anello per il Monte della Guardia (28/04/12)
    Vecchio (Monte) da Tetti Ziton (31/03/12)
    Ciappo delle Conche Graffiti preistorici a Finale (24/03/12)
    Mindino (Bric) da Colla di Casotto (10/03/12)
    Rio Costis (Grange) da Pietraporzio (25/02/12)
    Talarico (Rifugio) ai Prati del Vallone da Pontebernardo (24/02/12)
    Sperone, Puin, Fratello Minore e Diamante (Forti) da Righi, giro dei Forti di Ponente (31/12/11)
    San Pietro dei Monti (Abbazia di) da Toirano (26/12/11)
    Camulà (Bric) da Lerca (11/12/11)
    Missun (Cima) dal Ponte del Giairetto per la Colla Rossa (26/11/11)
    Havis de Giorgio - Mondovì (Rifugio) da Pian Marchisio (13/11/11)
    Migliorero Guglielmo (Rifugio) da Besmorello (01/11/11)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano dal Giogo di Toirano, anello per San Pietro in Varatella (30/10/11)
    Arma Strapatente Anello con attraversamento grotta (22/10/11)
    Castrum Perticae e S. Antonino dalla Valle dell'Aquila (22/10/11)
    Aver (Monte dell') dalla strada del Colle della Lombarda (01/10/11)
    Colle dei Morti (Falesia) (01/10/11)
    Caprazoppa (Falesia) (24/09/11)
    Tsaplana da Gimillian (07/09/11)
    Loie (Lago di) da Lillaz per Alpi di Bardoney (06/09/11)
    Fremamorta (Laghi di) dal Gias delle Mosche, anello (28/08/11)
    Argentea (Monte) da Campo, via diretta (06/08/11)
    Rama (Monte) da Lerca, via diretta (30/07/11)
    Saboulè (Colle) Giro dei Laghi di S. Anna di Vinadio (16/07/11)
    Odle (Malghe delle) Anello Malghe Zannes, Dussler, Odle, Casnago, Glatsch, Zannes (02/07/11)
    Bronsoi (Passo) e Forcella di Zeno Anello da Malga Zannes (01/07/11)
    Plose anello da Valcroce (29/06/11)
    Poma (Col di)/Zendleserkofel (27/06/11)
    Sciliar (Altopiano dello) dall'alpe di Siusi e il sentiero dei Turisti (25/06/11)
    Tuff (Malga) dai Laghetti di Fié allo Sciliar (24/06/11)
    Mondolè (Monte) da Prato Nevoso per il Colle della Balma (19/06/11)
    Bagnour (Rifugio) da Castello (28/05/11)
    Piastra (Monte la) da Madonna del Colletto (01/05/11)
    Mindino (Bric) da Colla di Casotto (15/01/11)
    Verde (Lago) da Grange di Valle Stretta (02/11/10)
    Thures (Lago di) o Chavillon dalle Grange di Valle Stretta (29/10/10)
    Savona (Rifugio) da Valdinferno (23/10/10)
    Raty (Bec) o Ratè da Chardonney, anello (06/09/10)
    Miserin (Lago) da Dondena (05/09/10)
    Barbustel (Rifugio) da Mont Blanc per il Col du Lac Blanc (04/09/10)
    Lauzanier (Lac du) da Larche per il vallone di Lauzanier (21/08/10)
    Fiorenza, Chiaretto, Lausetto, Superiore (Laghi) da Pian del Re, anello (18/07/10)
    Rouas (Ferrata del) (02/06/10)
    Valasco (Rifugio e Piano del) da Terme di Valdieri (23/05/10)
    Ciciu del Villar (Riserva Naturale) da Villar San Costanzo (03/04/10)
    Val Gravio - GEAT (Rifugio) da Adret (08/12/09)
    Binda (Margheria) da Piaggia (26/09/09)
    Saboulè (Colle) Giro dei Laghi di S. Anna di Vinadio (29/08/09)
    Castell'Ermo (o Peso Grande) da Colla d'Onzo (18/04/09)
    Barbena (Rocca) dal Colle Scravaion (05/10/08)
    Mindino (Bric) dalla Colla di Casotto (20/09/08)
    Benevolo (Rifugio) da Thumel (08/07/06)