Valle (Bocchetta della) da Goglio, traversata Devero – Formazza

Valle (Bocchetta della) da Goglio, traversata Devero – Formazza

Dettagli
Dislivello (m)
2150
Quota partenza (m)
1100
Quota vetta/quota (m)
2583
Esposizione
Nord-Est
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Margaroli alpe Vannino

Note
Questa traversata e' una valida alternativa alla classica che, partendo da Devero prosegue per Crampiolo, Pianboglio,alpe Forno, Scatta Minoia, Vannino e scende a Canza oppure Valdo. Ho voluto crearne una con maggior sviluppo planimetrico, e dislivello, con la quale si possono ammirare a parere mio gli angoli piu' affascinanti di questo paradiso ossolano. Lunghezza itinerario 30 Km, dislivello 2150 m.
Descrizione

Parcheggiare a Goglio nello spiazzo antistante il ponte che attraversa il torrente Devero, sulla sx si stacca la bella mulattiera che conduce a Devero. Giunti all’alpe si oltrepassa il ponticello e deviando a dx si entra nel bosco in direzione Crampiolo. A Corte d’Ardui si volge a dx e si sale all’alpe Sangiatto, dietro una fontanella si segue la traccia che permette di salire alla bocchetta di Scarpia, da cui si scende all’alpe Pojala. In direzione nord/est si attraversa il prato acquitrinoso su labile traccia puntando all’evidente spalla che sale al lago di Pojala, ora il sentiero ritorna evidente. Lasciato il lago, si sale alla sella dove seguendo i paletti infissi nel terreno si percorre un breve tratto, dopo di che attraversata una vallettina fare attenzione all’indicazione che invita a salire alla bocchetta della Valle(2574 m). Dalla stessa si scende al lago Busin superiore e costeggiando la sponda sx si prosegue verso il lago Busin inferiore, inizialmente si seguono le tracce di vernice rossa sui sassi poi a meta’ discesa circa, si abbandonano per seguire gli ometti che contrassegnano il sentierino che volge a sx, con il quale si guadagna il passo Busin con una risalita di soli 20 m. Lasciata la bocchetta si scende al lago Vannino, rimanendo sulla sponda dx fino al rifugio Margaroli, dietro riparte il sentiero che sale al lago Sruer, percorrerlo per pochi minuti poi all’indicazione sbiadita su di un sasso(Passo del Nefelgiu’) deviare a dx e risalire il canalone fino al suo culmine(2583m). Scendere dalla parte opposta,seguendo i segnavia fino alla seminascosta alpe Nefelgiu’da cui attraverso la strada sterrata si arriva a Riale.

N.B. E’ possibile risparmiare circa 1 ora, salendo all’Alpe Devero in auto, anzi che partire da Goglio (parcheggio a pagamento euro 5,00).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
C.N.S. Helsenhorn/Binntal/Basodino
adrimiglio
06/09/2009
11 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1634m 2.4Km

Alpe Devero

Stazione Meteo
Link copiato