Tseucca (Aouille) da Chamen

Tseucca (Aouille) da Chamen

Dettagli
Dislivello (m)
1830
Quota partenza (m)
1710
Quota vetta/quota (m)
3540
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
OSA
Difficoltà alpinistica (se pertinente)
PD
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio
Biv. della Sassa, Biv. della Sengla

Avvicinamento
Da Bionaz (AO)
Descrizione

Da Chamen si segue la strada sino ad arrivare a Grand Chamen q.2018 , da qui si segue la Comba per poi prendere a sx il vallone della Sassa, lo si segue sino a q.2500 m circa per poi iniziare a salire a sx l’ampio vallone che via via diventa sempre più ripido sino a sbucare nel pianoro da cui si vede il Col d’Otemma.
Si prosegue con gli sci sino sotto una bastionata rocciosa dove poi è necessario risalire il ripido canale a piedi con picca e ramponi. Sbucati al Colle si calzano gli sci e con un traverso si attraversa il ghiacciaio de l’Aguillette per qualche centinaio di metri dopo di che si svolta a sx e si risale il ripido pendio (35°-40°), a piedi la prima parte e poi di nuovo con gli sci dove il pendio si addolcisce sino in punta.
Discesa per lo stesso itinerario il canale in genere lo si ridiscende a piedi con picca e ramponi.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
chicca
23.03.2019
2 anni fa
5 anni fa

Condizioni

Link copiato