Tre Denti di Cumiana – Contrafforte Meridionale Via Ribetti-Dionisi

Tre Denti di Cumiana – Contrafforte Meridionale Via Ribetti-Dionisi

Dettagli
Altitudine (m)
1100
Sviluppo arrampicata (m)
120
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Itinerario classico, aperto negli anni '50. Salita impegnativa che pur essendo in parte chiodata richiede l'integrazione delle protezioni, peraltro non facile.
Materiale utile: oltre a nut/friend anche chiodi e martello
Le soste sono attrezzate a spit anche per la calata.
Descrizione

L1: V/V+, traverso delicato, poi spigolo fino al terrazzo erboso dove è la S1
L2: 6a+, placca nera, lama staccata (attenzione), tetto (aggirabile a destra), placca fino alla S2
L3: 6a, diedro sovrastante la sosta, poi traverso a sx sotto al tetto (chiodo sporgente), quindi tetto obliquo verso dx (alcuni chiodi), strapiombino, poi placche facili fino in cima
L4: 6a, qualche metro a piedi fino al cospetto della Grande Placca (dove passa la Brik). Ci si porta a sx dello spigolo, diedro, poi lama in dulfer fino sotto ai tetti sommitali: traverso molto delicato per alcuni metri a dx (non facile proteggersi), fino allo spigolo.

Discesa a piedi dopo aver superato il tiro seguente (in comune con la Brik) che presenta il c.d. “passo del serpente”.
Si scende per tracce ripide nel canale di destra fino a intercettare il sentiero che scende dal colle (bolli bianchi e rossi).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese Val Sangone
beaver
10.04.2016
5 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
14 anni fa
38 anni fa
Risorse nelle vicinanze
Webcam 570 mamsl 9.8Km

Giaveno vista su Torino

Link copiato