Scotoni (Cima) Via Lacedelli-Ghedina, Via degli Scoiattoli

Scotoni (Cima) Via Lacedelli-Ghedina, Via degli Scoiattoli

Dettagli
Altitudine (m)
2474
Dislivello avvicinamento (m)
750
Sviluppo arrampicata (m)
478
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6c+
Difficoltà obbligatoria
6a
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a1

Località di partenza Punti d'appoggio
Campeggio Sass Dlacia (1720 m) - Rif. Scotoni (2040 m)

Avvicinamento
1) da Capanna Alpina (1720m) al Rif. Scotoni (2040m), poi per sentiero n° 20. Alla vista della parete, per ghiaioni raggiungere l'attacco tenendosi a destra della perpendicolare della via (traccia). Arrivati alla parete traversare a sinistra ed in breve si arriva al punto di partenza dell'itinerario (1.40 h, vecchia clessidra).

2) Dall’arrivo della funivia Lagazuoi, con circa mezz'ora di sentiero in discesa.
Note
Una serie completa di friend (fino al BD nr. 3) e di nut. Eventualmente una staffa. Cordini. Martello e chiodi non indispensabili ma utile averli con sè.

Chiodatura non eccessiva, con qualche tiro decisamente poco
proteggibile.
Descrizione

DISCESA:
arrivati alla seconda cengia, seguirla verso sinistra (Ovest), poi per traccia alla Forcella del Lago (2846m). Quindi scendere il canalone (Sud) sul sentiero n° 20, che conduce al lago Lagazuoi e successivamente al Rif. Scotoni.

Ore 1.45 alla Capanna Alpina.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
L. Lacedelli, L.Ghedina, G.Lorenzi - 10, 11 e 12 giugno 1952.
Cartografia:
Tabacco foglio 03
Bibliografia:
Dolomiti - di Mauro Bernardi ed. Athesia Spectrum
puzzole
09.06.2018
2 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
14 anni fa
17 anni fa
Link copiato