Scotoni (Cima) Via Lacedelli-Ghedina, Via degli Scoiattoli

Scotoni (Cima) Via Lacedelli-Ghedina, Via degli Scoiattoli

Dettagli
Altitudine (m)
2474
Dislivello avvicinamento (m)
750
Sviluppo arrampicata (m)
478
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6c+
Difficoltà obbligatoria
6a
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a1

Località di partenza Punti d'appoggio
Campeggio Sass Dlacia (1720 m) - Rif. Scotoni (2040 m)

Note
Una serie completa di friend (fino al BD nr. 3) e di nut. Eventualmente una staffa. Cordini. Martello e chiodi non indispensabili ma utile averli con sè.

Chiodatura non eccessiva, con qualche tiro decisamente poco
proteggibile.
Avvicinamento
1) da Capanna Alpina (1720m) al Rif. Scotoni (2040m), poi per sentiero n° 20. Alla vista della parete, per ghiaioni raggiungere l'attacco tenendosi a destra della perpendicolare della via (traccia). Arrivati alla parete traversare a sinistra ed in breve si arriva al punto di partenza dell'itinerario (1.40 h, vecchia clessidra).

2) Dall’arrivo della funivia Lagazuoi, con circa mezz'ora di sentiero in discesa.
Descrizione

DISCESA:
arrivati alla seconda cengia, seguirla verso sinistra (Ovest), poi per traccia alla Forcella del Lago (2846m). Quindi scendere il canalone (Sud) sul sentiero n° 20, che conduce al lago Lagazuoi e successivamente al Rif. Scotoni.

Ore 1.45 alla Capanna Alpina.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
L. Lacedelli, L.Ghedina, G.Lorenzi - 10, 11 e 12 giugno 1952.
Cartografia:
Tabacco foglio 03
Bibliografia:
Dolomiti - di Mauro Bernardi ed. Athesia Spectrum
puzzole
09/06/2018
3 anni fa
5 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
15 anni fa
18 anni fa
Link copiato