Santner (Passo) da Rifugio Fronza, ferrata per rif. Santer, rif. Re Alberto e Porte Negre

Santner (Passo) da Rifugio Fronza, ferrata per rif. Santer, rif. Re Alberto e Porte Negre

Dettagli
Altitudine (m)
2337
Sviluppo arrampicata (m)
720
Esposizione
Varie
Grado
PD

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugi Fronza-Santner-Re Alberto-Preuss-Vajolet

Note
Vedi It.305 Ardito:a piedi sulle Dolomiti.Val di Fassa
Avvicinamento
Da Vigo di Fassa proseguire per passo Castalunga e poi per passo Nigra quindi seguire la strada fino alla partenza della seggiovia Laurin
Descrizione

Prendere la seggiovia (ad agosto 2011 orari 8-18 con pausa 12.15-13.30, presso soci CAI 11 € A/R) e salire al rifugio Fronza . Proprio dietro il rifugio parte il sentiero 542 per la ferrata sempre ben segnato con tratti rossi e delle S. Con tre tratti di funi metalliche si sale di circa 100 metri fino al bivio ferrata (a sx)- passo coronelle (a dx), questo tratto si ripercorrerà al ritorno in discesa.
Prendendo a sinistra inizia un lungo traverso che diventa poi una facile ma talora esposta via di arrampicata (I grado con passaggi di II) fino circa a quota 2600 dove iniza la ferrata vera e propria: ferrata classica con sola fune di sicurezza , rari scalini e una scaletta per superare una placca.
Vi sono un paio di passaggi un po’ impegnativi, per il resto a parte in alcuni tratti l’ esposizione nulla di eclatante, ad agosto anche il tratto innevato era sparito.
Si esce finalmente a quota 2740 poco soèra il rifugio Santner da cui in pochi minuti di facile sentiero si arriva al rifugio Re Alberto ai piedi delle torri del Vajolet.
Da qui con una discesa abbastanza impegnativa e a tratti attrezzata si arriva alle porte Negre (rifugi Vajolet e Preuss).
Qui ci sono 2 alternative, un sentiero alto (si imbocca a quota 2300 circa poco prima di arrivare ai rifugi) o il sentiero che si imbocca un paio di tornanti sotto il rifugio. Il primo è piu’ aereo e presenta un passaggio molto esposto e difficile, il secondo è un 20 minuti piu’ lungo ma piu’ agevole.
I sentieri ad un certo punto si riuniscono e con qualche passaggio su facili roccette portano al passo delle coronellle 2630 dove inizia la ripida discesa sul sentiero 550 al rifugio Fronza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Tabacco Val di Fassa
Bibliografia:
Ardito:a piedi sulle Dolomiti.Val di Fassa, www.vieferrate.it
max49
22/07/2016
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1310m 700m

Pozza di Fassa

Webcam
Webcam 1400m 2.2Km

Vigo di Fassa

Webcam
Webcam 1400m 2.2Km

Vigo di Fassa

Webcam
Webcam 1260m 4.6Km

Soraga

Webcam
Webcam 1200m 5.5Km

Moena – Lago di Soraga

Webcam
Webcam 2300m 9.9Km

Moena – Verso Est

Webcam
Link copiato