Pelvo d’Elva da Chiazale, traversata a Bellino

Pelvo d’Elva da Chiazale, traversata a Bellino

Dettagli
Dislivello (m)
1300
Quota partenza (m)
1738
Quota vetta/quota (m)
3064
Esposizione
Varie
Grado
F

Località di partenza Punti d'appoggio
Posto tappa di Chiesa di Bellino - Locanda del Pelvo

Note
Itinerario ad anello molto panoramico con ascesa alla vetta. Panorama superbo sul fondovalle, il Monviso e la cerchia di montagne che circondano le valli Maira e Varaita.
Descrizione

Dal parcheggio di Ponte Pelvo ci si inoltra nel bosco a Nord del Bric Rutund per raggiungere la Costa Cialm 2640 m. Un lungo traverso in quota conuce alla base del versante Est (segnavia bianco-rossi molto sbiaditi e ometti). Salire il canale con saltini rocciosi attrezzati con un paio di spezzoni di corda e una catena (tratti di 1°, caduta pietre), sino a raggiungere il crinale che in breve porta alla croce della vetta.
Ore 4.30.
Ridiscesi dal canale si segue l’evidente sentiero sullo spartiacque sino al Colle della Bicocca 2285 m. Lì ha inizio il sentiero che con ampie svolte nel bosco scende alla Borgata Chiesa di Bellino. (Segnavia GTA).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Caresio Domenico, Dove andiamo in montagna? In Piemonte
giannibarbero
07.09.2013
7 anni fa
9 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1614m 6.8Km

Pontechianale – paese

Webcam
Stazione Meteo 1575m 7.8Km

Pontechianale

Stazione Meteo
Link copiato