Marmolada d’Ombretta Via Don Quixote/Don Chisciotte

Marmolada d’Ombretta Via Don Quixote/Don Chisciotte

Dettagli
Altitudine (m)
2500
Dislivello avvicinamento (m)
450
Sviluppo arrampicata (m)
950
Esposizione
Sud
Grado massimo
6c
Difficoltà obbligatoria
5c
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Falier

Avvicinamento
Da Malga Ciapela m. 1435 seguire la strada che porta al camping, oltrepassarlo e andare a sostare vicino ad un segnale di divieto di transito.
Proseguirea piedi seguendo il sentiero n.610 e le numerose indicazioni per il rifugio Falier fino alla Malga Ombretta posta a m. 1904,proseguire attraversando tutto il Pian de Ombretta fino ad un dossosu cui sorge il rifugio Falier a m. 2074. (tel. 0437 722005)
Dal rifugio falier seguire il sentiero in direzione della parete e dopo circa 25 minuti abbandonarlo e seguire le tracce che salgono dirette verso la parete, fino a raggiungere l’attacco di un canalino obliquo verso sinistra con un restringimento (camino) in partenza.
Note
Il tiro più impegnativo è il penultimo della prima parte che porta alla cengia, è uno stretto camino/fessura con alcuni chiodi in posto, ma distanti.
Il 18° e il 19° tiro sono stati gradati rispettivamente 6b e 6c da Petit nel suo libro, ma sono chiodati molto bene e fattibili senza problemi in A0.
Nota: terminate le 2 doppie per scendere sul ghiacciaio è più veloce scendere in direzione della stazione intermedia della funivia lungo la pista da sci piuttosto che risalire.
Descrizione

1-2) Salire il facile canalino fino ad un terrazzo all’inizio di una placca inclinata (III°+, IV°).
3) Risalire la placca grigia fino ad un buon punto di sosta (IIII°+, inizio variante bassa della via ”schwalbenschwanz”).
4-5-6) Continuare a salire per una serie di placche grigie.
La prima superarla spostandosi verso sinistra.
La seconda salirla un pò verso destra.
La terza verso sinistra evitando degli strapiombi gialli (IV°, IV°+).
7) Salire diritto per fessura verticale; lasciando a destra gli strapiombi e sulla sinistra le strisce nere.
8-9) Salire verso destra per una fessura (V°) e poi per camino (IV°+) fino ad arrivare alla larga cengia dove ci si raccorda con la parte alta.
10-11) Salire per facili rocce (II°+, IIII°+), fino ad arrivare alla base di una nicchia.
12) Superare al centro una nicchia (V°+) e spostandosi leggermente verso sinistra arrivare alla base di un’altra zona di placche (V°, IV°+).
13-14-15-16) Con magnifica arrampicata su placche con buchi e buona aderenza salire verso sinistra fino all’ arrotondamento dello spigolo.
Quindi salire diritti per 3 lunghezze di corda sulla lato destro del rigonfiamento
(III°+, IV°, IV°+, V°).
17) Tiro chiave della via. Salire con grande esposizione una placca liscia, passando a sinistra dello strapiombo ( VI°, VI°+)
18) Salire verso destra e poi diritti per una placca (IV°+).
19) Superare in verticale una placca compatta (V°+, IV°+).
20) Un altra placca che a metà porta ad una fessura friabile (IV°+, V°).
21) Con una lunghezza facile raggiungere la vetta (III°+).

DISCESA
Con 2 corde doppie da 50 metri guadagnare la zona piana del sottostante ghiacciaio.
Arrivati al “plateau” risalire la calotta di neve e raggiungere la stazione della funivia di Punta Rocca.
Le manovre risultano facilitate all’inizio stagione, quando il ghiaccio è ancora nascosto da uno spesso strato di neve
(a fine estate il rientro può causare dei problemi).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Via aperta nel 1979 da H. Mariacher, R. Schiestl
Link:
http://www.ramellasergio.it/Testo/VIE_FUTURE/MARMOLADA/relazione_via_don_quixote.html
diegocappe
14/09/2019
1 anno fa
4 anni fa
5 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 3309m 850m

Marmolada – Punta Rocca

Panoramica 3343m 1.6Km

Marmolada – Punta Penia

Panoramica 3009m 2.3Km

Cima Ombretta

Webcam 1030m 7.9Km

Arabba – Rifugio Burz

Webcam
Webcam 1630m 7.9Km

Arabba

Webcam
Link copiato