Gorgia Cagna (Cima) Cresta Est

Gorgia Cagna (Cima) Cresta Est

Dettagli
Dislivello (m)
1800
Quota partenza (m)
1011
Quota vetta/quota (m)
2718
Esposizione
Est
Grado
F

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Livio Bianco (1890 m), solo in discesa.

Avvicinamento
Da Borgo San Dalmazzo si segue per Valdieri, poi per le terme, ma ci si ferma a Sant'Anna.
Note
Poco o niente frequentato pittoresco e bellissimo percorso di cresta di media montagna.
Descrizione

Da Sant’Anna di Valdieri si segue il sentiero per il rifugio Livio Bianco. Dopo Gias del Prato, si abbandona il sentiero per andare a destra, verso il Colle di Marchiana, e lo si raggiunge su pratoni e tracce di sentiero.

Si sale quindi sul Monte Ventabren, e si scende al successivo intaglio (EE fin qui). Si percorre quindi la cresta verso la Cima Gorgia Cagna e la si raggiunge (un’ora e mezza dall’intaglio). La cresta e’ costituita da passaggi da I a II grado, cercando c’e’ anche un po’ di II piu’. Roccia abbastanza buona.

Le difficolta’ si possono in realta’ quasi sempre aggirare, dapprima piu’ sulla destra, poi piu’ sulla sinistra.

Discesa: EE .Dalla cima scendere verso la Rocca del Ciapous, eventualmente risalire su quest’ultima per poi facilmente raggiungere il Colle della Valletta e il sentiero che ci riportera’ al Livio Bianco e poi a Sant’Anna. Calcolare un totale di almeno 9 ore da auto a auto.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali num. 15, Valle Gesso, Parco naturale delle Alpi marittime
rok1976
17.09.2020
3 giorni fa
4 settimane fa

Condizioni

Link copiato