Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 Comma 22

Gias dei Laghi (Testa), anticima SO q. 2701 Comma 22

Dettagli
Altitudine (m)
2300
Sviluppo arrampicata (m)
240
Esposizione
Sud-Ovest
Grado massimo
6b
Difficoltà obbligatoria
6a
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dopo Vinadio svoltare per S.Anna di Vinadio - S.P. 255 - e proseguire per il Colle della Lombarda per 5 Km. Parcheggiare al cartello Km 5.
Prendere il sentiero per i laghi Aver - colletto di S. Giovanni che parte dal tornante (palina). Proseguire su evidente sentiero in leggera salita sino al Colletto S. Giovanni, poi scendere nella conca e traversare la pietraia verso destra per raggiungere l'attacco della via posto a destra del diedro/canale in centro alla parete (già visibile dall'auto). Circa 40 min dall'auto.
Spit con cordone bianco.

Note
Periodo consigliato: primavera, estate, autunno.
Via dalla difficoltà costante sul 6a, con passi di 6a+/6b (forse 6b+ come proposto dall'apritore).
Bella linea, intuitiva ma da studiare perchè è facile sbagliare la sosta del primo tiro (dove bisogna tagliare a sinistra sulla cengia, NON andare dritto!) mentre prima di attaccare il 4 tiro bisogna scendere leggermente sulla sinistra su piccola cengia. Attenzione perchè la via ne incrocia un'altra ed è facile sbagliare le soste se non si porta attenzione.
Tiri belli e continui su buona roccia.
Attenzione perchè c'è ancora parecchia roba, anche grossa, che muove.
Del tutto inutili friend e nut in quanto la chiodatura è da falesia.
Almeno 14 rinvii di cui alcuni allungabili: vista la quantità di spit e la lunghezza dei tiri è utile allungare parecchi rinvii. fettucce per le soste (non attrezzate per le calate).
Indispensabile corda/e da 60 in quanto alcuni tiri superano i 50 m.
Descrizione

L1) Placca verticale molto bello – 60mt. Sosta con catena
L2) Placca verticale articolata molto bello – 30 mt. Sosta 2 Spit
L3) Muro verticale poi placche tecniche molto bello – 20 mt. Sosta con catena
L4) Muro verticale passo duro moto bello – 30 mt. Sosta con catena
L5) Scendere leggermente a sin. Continuare in orizzontale – 15 mt. Sosta 2 Spit
L6) Dritti sulla placca e muretti bello – 30 mt. Sosta 2 Spit
L7) Dritti sul muro, spigoli ecc. ultimi metri in comune con la classica – 55 mt. Sosta 2 Spit

Discesa rapida a piedi: prima per pietraia poi per sentiero si torna al Colletto S. Giovanni in 20 min.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Primi salitori: L.Orsi nell’agosto 2016
Link:
http://www.cuneoclimbing.it/relazioni/multipitch/comma_22.pdf
giole
14.08.2018
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa

Condizioni

Link copiato