Gemello Settentrionale del Tredenus Federico Giovanni Kurtz

Gemello Settentrionale del Tredenus Federico Giovanni Kurtz

Dettagli
Altitudine (m)
2550
Dislivello avvicinamento (m)
1300
Sviluppo arrampicata (m)
350
Esposizione
Ovest
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio de marie al volano, bivacco caimacherio

Note
acqua di fusione nei pressi del bivacco, in zona diversi animali (meglio portarsela)
Avvicinamento
salire al bivacco cai macherio, 1300m di dislivello, per sentiero infinito, inclinazione nulla e sviluppo eterno... calcolare almeno 3:30 h. dal bivacco scendere tra im assi, 20-30 minuti fino all'attacco. nevaio abbastanza ripido alla base
Descrizione

per trovare l’attacco cercare il pilastro che fiancheggia i primi 4 tiri, non si può sbagliare
L4 ha molti appoggi x i piedi, non è solo dulfer
S6 non c’è più, andare più a dx e fare sosta su 2 spit delle vie vicine
ultimo diedrino di L8 è il chiave della via, liscio e umido

doppia serie di friend fino al 3 ed 1 di micro indispensabile, il 4 molto utile. in via soste a chiodi vecchi e pochissimi chiodi, alcuni brutti. martello e qualche chiodo (KB sopratutto) utili

discesa dalla via non attrezzata e penosa. meglio non scendere neanche dalle vie vicine, troppo pericolo incastro corde.
x la discesa dal retro calcolare 2 h fino al bivacco. dopo la seconda doppia traversare lungamente a sx faccia a valle fino a doppia su spuntone.

ottime relazioni qui:
http://www.adamellothehumantouch.it/TREDENUS/Tredenus_5_Gemelli/Tredenus_5_Gemello_Sett_Federico.pdf
http://beppechiaf.blogspot.it/p/topo-relazioni.html

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
ilcontevlad
05/07/2015
6 anni fa
Link copiato