Forcion (Punta) da Crissolo

Forcion (Punta) da Crissolo

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
1384
Quota vetta/quota (m)
2387
Esposizione
Nord-Est
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
V9; V10

Località di partenza Punti d'appoggio
Nessuno

Note
Si descrivono due possibilità di salita alle Meire Balmassi, la prima con un dislivello leggremente inferiore (1000 metri circa) meno ripida ma con molto spostamento, la seconda più diretta e con un dislivello leggermente superiore (1.060 circa) ma più ripida.
Avvicinamento
Da Pinerolo passando per Barge e La Passetta o da Saluzzo raggiungere Crissolo, località La Spiaggia o in centro paese (ampie possibilità di parcheggio).
Descrizione

A) Dalla località La Spiaggia attraversare il Po e seguire verso destra (ovest) la strada sterrata che sale con moderata pendenza. Poco prima di raggiungere il Ponte Riondino seguire la diramazione di sinistra (piccolo cartello con indicazio Ghincia Pastur) e raggiungere così le Meire Balmassi, m. 1.657.

B) Dal centro di Crissolo portarsi nei pressi della partenza della seggiovia/skilift. Proprio alle spalle di questa inizia il sentiero V9 che sale decisamente nel bosco, sale alle Meire Fourai e su terreno più aperto raggiunge le Meire Balmassi.

Dalle Meire Balmassi seguire inizialmente la sterrata che coincide con il sentiero V10 per il Rifugio Q. Sella. La strada compie lunghissimi diagonali che conviene tagliare seguendo la pista di sci o vaghe tracce nell’erba, fino a giungere nei pressi di alcuni edifici abbandonati, m. 2.000 circa. Coninuare verso Sud-Ovest seguendo il tracciato dello skilift praticamente fino al suo termine, ad una specie di colletto erboso. Scendere leggermente in direzione di un piccolo invaso artificiale, m. 2.167, nei pressi della partenza di una sciovia. A monte di questa si individua facilmente il sentiero V10 che dapprima sale dolcemente e presto inizia ad attraversare decisamente verso Sud attraversando ampi e dolci pendii erbosi, fino a portarsi ad est della tonda sommità. Svoltare decisamente a destra (Ovest) e risalire la facilissima dorsale che porta in breve sulla sommità, m. 2.387 (ometto e paletto).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Fraternali 1:25.000 n. 10 "Valle Po - Monviso",
Bibliografia:
Guida C.A.I. - T.C.I. Monte Viso
gianmario55
18/10/2020
3 mesi fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1300m 450m

Crissolo – centro

Webcam
Stazione Meteo 2150m 3.2Km

Pian Giasset

Stazione Meteo
Webcam 1250m 4.5Km

Oncino

Webcam
Link copiato