Coudrey (Monte) Mani Gemelle

Coudrey (Monte) Mani Gemelle

Dettagli
Altitudine (m)
1000
Dislivello avvicinamento (m)
400
Sviluppo arrampicata (m)
130
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Albard si raggiungono le vie del Pilier del Forte. Si prosegue in direzione del secondo salto della via Pa Raumer, si gira a sx e si arriva alla cima del Pilier del Forte.
Ora si seguono i numerosi ometti, prestare attenzione a non perderli, girando a volte a dx a volte a sx fino a raggiungere una cengia/scala in pietra con corda fissa che in discesa porta all'attacco della via.
Note
Arrampicata tecnica su roccia ottima in luogo appartato e nascosto.
Spittatura perfetta, non serve integrare.
Forse una delle più belle della zona.
Descrizione

nome scritto alla partenza
L1: si sale vicino allo spigolo , poi a sx strapiombo e dritto in sosta. 5a ( bello pieno) 30m.
Il tiro rimane di più in ombra è ancora un poco sporco e qualcosa muove ancora, specialmente vicino alla sosta.
L2: spettacolare per continuità, un metro a dx e su dritto fino in sosta. Tutto di tecnica, 6a . 30m.
L3: a dx poi spigolo fino in sosta 5b pieno. 30m.
L4: placca poi diedro verso dx fino in sosta. 5b. 15m.
L5: a sx e poi spigolo inizio 5c poi si abbatte. 30m. Sosta su un solo spit.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Aperta il 6 maggio 2018 da Gianni Lanza con Dafne Munaretto .
garaca
28.09.2019
1 anno fa
2 anni fa

Tracce (1)

Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 662m 850m

Bard – Albard

Stazione Meteo 340m 1.4Km

Hône – Ponte Dora Baltea

Stazione Meteo 367m 2.4Km

Hône – Ayasse

Link copiato