Coudrey (Monte) Albard Alta – Gary and Erik

Coudrey (Monte) Albard Alta – Gary and Erik

Dettagli
Altitudine (m)
850
Dislivello avvicinamento (m)
150
Sviluppo arrampicata (m)
100
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5a

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da Albard dove si lascia la macchina, seguire lo sterrato per 30m poi inforcare un sentiero sulla sinistra. Si attraversa un ponticello e poi si continua a seguire il sentiero che si fa un po ripido fino ad 1 baita con il tetto sfondato; e seguire verso destra il sentiero nel bosco di castagni che in 2 minuti porta alla base della via (scritta).
Note
Chiodatura sportiva a fix e soste Raumer
Necessari rinvii , per le calate 2 corde da almeno 50 metri
Descrizione

L1- murettino verticale e poi appoggiato (4c)
L2- fessura 5c con successivo muretto a tacchettine (5a)
L3- tratto a belle tacche e balze (4a) sosta su 2 fix da collegare
L4- muretto verticale con fessura piccola ma continua (5b) poi appoggiato e facile (4a)

Due possibilità per il rientro. Discesa in doppia oppure risalendo le comode placche appoggiate verso destra e poi per tracce di sentiero che in pochi minuti portano all’uscita delle vie del Pilier del Forte ed adiacenti, poi bolli rossi, cavetto metallico e gradoni di pietra fino a ripassare sotto al Pilier del Forte. La discesa a piedi fino a pochi anni fa era sconsigliabile ma grazie ai ripetuti passaggi è ora più agevole.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Aperta da Tito Sacchet e Aldo Echerle, dal basso, dedicata dall'apritore ai suoi figli.
Bibliografia:
Mani Nude 2
spartacozzo
19.07.2020
3 settimane fa
6 mesi fa
1 anno fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa

Condizioni

Link copiato