Bego (Monte) da Casterino, anello per Fontanalbe, dorsale SE e Baisse de la Vallauretta

Bego (Monte) da Casterino, anello per Fontanalbe, dorsale SE e Baisse de la Vallauretta

Dettagli
Dislivello (m)
1550
Quota partenza (m)
1543
Quota vetta/quota (m)
2872
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
gialli verdi per la bassa,poi ometti

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Fontanalbe

Note
Bellissima e panoramica cima che con questo itinerario consente di fare un magnifico anello con ambienti molto vari,adatta con i caldi colori autunnali.
Gita sempre ben segnalata con solo qualche attenzione per la cresta di salita, se con rocce bagnate e quando si lascia la dorsale S/E per andare alla Baisse de Vallauretta visto che si tratta di tracce.
Avvicinamento
Si risale la Val Roya fino a Saint Dalmas de Tende e da li a sinistra fino a Casterino.
Descrizione

Da Casterino (m.1543) si risale il vallone di Fontanalba seguendo le paline per la bassa,subito per carrareccia e dal rifugio per sentiero lasciando a sinistra la deviazione per la Vallauretta (ritorno) e a proseguire su ottimo sentiero fino alla Baisse de Fontanalba (m.2574).
Da qui per tracce, si segue la cresta a sx e dopo aver contornato la Cima Pollini, si prosegue su sentiero piu’ evidente con andamento a sali e scendi tra costoni rocciosi e canaloni del versante ovest, per poi scavalcare la cresta e dopo un tratto a nord, si sale per roccette alla cresta e in breve alla vetta del Monte Bego (m.2872).
Per la discesa si segue l’ampia dorsale S/E su tracce e numerosi ometti fino a m.2500c. presso una selletta e li a sx, si scende un pendio canale pietroso (ometti) e per poi iniziare l’attraversamento della parte alta del vallone (Ometti) passando da delle pozze d’acqua e tra sali e scendi tra rocce e tracce piu’ evidenti, si passa dalla caserma e da li per sentierino all’evidente Baisse de la Vallauretta (m.2279).
Da qui non resta che scendere per l’ottimo sentiero fino al bivio e da li per la stessa a Casterino.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Vallee de la Roya 3841ot 1:25000 IGN
Bibliografia:
In Cima Marittime 1
4 anni fa
8 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato