Gregorio (Monte) da Brosso, anello per i Monti Cavallaria, le Colme, Betogne

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: Parcheggiato nell'area a lato di Via Aspromonte.

Salita passando per Torretta delle Cime e Bitogno, secondo il percorso qui descritto come via di discesa. Parcheggiato in Via Aspromonte anziche' al ponte sul torrente Assa e proseguito sulla stradina che dopo poco diviene sterrata. Al secondo tornante imboccato un sentiero (bolli rossi sugli alberi) che sale a destra. Raggiunta la dorsale, svoltato a ds e continuato per la sterrata di Case dietro Castello che si immette nella strada per Pian Campiglia. Attraversato l'area pic-nic e poi il bel bosco di conifere fino a reperire, sulla destra, l'inizio del sentiero che, per la dorsale sud-est, risale alla Torretta delle Cime (ho ricostruito l'ometto che indica dove lasciare la sterrata). Dal Gregorio rientro per la via di salita fino alla depressione a nord-est del Bitogno, da dove son scesa puntando alla mulattiera per l'Alpe Bitogno di Vico (inevitabile una moderata dose di ravanage tra i giganteschi cuscini di erba olina, le piccole pietraie e qualche arbusto di ginestra caparbiamente invadente). Intercettato il sentiero sui 1420 m. di quota e ritorno a Pra' di Vico, a chiusura dell'anello, e poi a Brosso.
Poca neve sulla dorsale tra Bitogno e Gregorio, non problematica. Le condizioni dei sentieri sono ancora quelle descritte: non vi sono tacche di vernice o paline, il tratto per la Torretta delle Cime e', tuttavia, visibile e indicato da ometti dal breve frammento di mulattiera lastricata in poi; dalla Torretta si segue la dorsale dove vi e' una traccia e ometti nella parte finale piu' ripida. La discesa dalla depressione a NE del Bitogno e' fuori sentiero, si scende sapendo che si trovera' il sentiero nei pressi dell'alpeggio o un po' piu' a monte.
Il Gregorio e' cosi', non c'e' un percorso veramente comodo per arrivarci. Pero', pur essendoci salita molte volte, riesco ancora a stupirmi e a entusiasmarmi per quel che si vede da lassu'.
Giornata assolata e calda per il periodo, con appena qualche refolo di arietta fredda sulla spianata di vetta.
Oggi in assoluta e completa solitudine per tutto il tragitto di andata e ritorno e per la permanenza in cima che e' durata quasi un'ora. E son scesa veramente a malincuore...
Buon anno e buona montagna a tutti i gulliveriani.

Gita caricata il 02/01/19
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: sentieri 722, 724b fino in cima al Gregorio
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 784
quota vetta/quota massima (m): 1953
dislivello salita totale (m): 1200