Fallère (Mont) da Thouraz per il Lago Fallère

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

Giornata spaziale, molto tersa e con un il giusto clima a causa di un soffice venticello fresco. Tutto come perfettamente descritto dal nostro caro Pedro. Solo tre stelle per due motivi: i luoghi sono bellissimi, ma visti dalla cima questi pianori sono attraversati da miriadi di poderali che ne rovinano lievemente il fascino, secondo ho trovato noioso il lungo tratto (600m) dal lago alla cresta, un eterno zigzag che risale tutto il pendio sud piu o meno nel suo centro. Per il resto gita senz'altro di soddisfazione, bella e lunghetta: a thouraz c'e' un divieto di accesso, dopo 250m di dislivello e circa 2,5km - subito prima della baita Combroz - si taglia per prati in direzione N e si prende la poderale fino a Tsa de Morgnoz (alpeggio nuovissimo che sembra un hotel 4 stelle...per le mucche pero' 0)). Da qui sentiero segnatissimo prima al bellissimo lago poi su per l'infinito pendio gia' citato. La cresta: facile e attrezzatissima, EE, ma non E come segnato su tutti i cartelli...lunga 150m lineari e dislivello quasi nullo, comunque richiede qualche attenzione. Panorama stupendo, rinomato ma troppo poderalizzato.

Gita caricata il 24/06/15

Le foto

Momento di cresta
La cresta dalla vetta
Il pendio sud di salita
Bianco e Madonnina
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1650
quota vetta/quota massima (m): 3060
dislivello salita totale (m): 1410

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale