Morion (Monte) da Rivotti

La gita

Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle

NON RAGGIUNTA LA VETTA.
Non avendo la relazione qui riportata ed avendo solamente quella di Berutto, abbiamo cercato di seguirla pedestremente. Saliti per il vallone di Vercellina. Nessun problema, ovviamente, fino al Gias di Mezzo e al Gias Vej poi iniziato a tribolare: molti segni bianchi e rossi che portavano alla costa del Melo, ogni tanto delle tacche rosse sbiadite che si perdevano nel nulla, tracce di sentiero ed ometti un po' ovunque. Siamo arrivati alla base del Morion e vedendo una pietraia abbastanza caotica abbiamo pensato d'aver sbagliato tutto, dato che Berutto non la citava e diceva di salire lungo la costa senza alcuna difficoltà (Mah!? Le avrà fatte ste gite prima di descriverle??). Avendo anche problemi di tempo abbiamo optato per una ritirata ritornando per un'altra traccia trovata nei pressi di un laghetto (in molti tratti poco evidente) che abbiamo scoperto scendere direttamente sul Gias Vej.
Tempo eccezionale, nessuno sul percorso tranne un cacciatore.
Gita fatta con Bubbola, Tiziana e Paolo.
PS Al ritorno ci è stata suggerita per il prossimo tentativo la via che dal colle tra i due Morion segue la cresta, come alternativa a quella qui descritta.

Gita caricata il 02/10/11
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: EE/F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1460
quota vetta/quota massima (m): 2839
dislivello salita totale (m): 1400