Vens (Laghi di) da Ferrere

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

Arrivato direttamente da Genova al delizioso paesino di Ferrere alle 7,30,ho trovato una temperatura di 5° ed un discreto venticello.Nonostante ciò ho optato per i pantaloncini corti e ho fatto benissimo perchè¨ il sole ha cominciato a scaldare sufficientemente.Dopo 50 minuti ero già alla baracca metallica sul vallone Forneris ed in quasi 2 ore ero al colle del Ferro.Sono poi sceso all'Arco di pietra di Tortisse (spettacolare!) ed ai magnifici laghi di Vens,sino all'omonimo rifugio.Giornata meravigliosa,con cielo limpido che mi ha consentito di gustare i fantastici paesaggi e di fare molte foto,purtroppo quasi tutte con l'autoscatto.Sentiero in ottime condizioni e con sufficienti indicazioni.Lunghezza approssimativa del percorso A/R 15 chilometri , con dislivello complessivo sui 1000 metri .
Partito da solo,nella tarda mattinata ho incontrato diversi gruppi di escursionisti italiani e francesi ( a cui ho "scroccato" qualche foto!)ma non quanti la splendida giornata avrebbe meritato.Ho visto da vicino anche una volpe,un piccolo branco di camosci ed un sacco di marmotte.

Gita caricata il 28/08/11

Le foto

Il villaggio di Ferrere
Il vallone Forneris dal basso
Il vallone Forneris dall'alto
Camosci
Camosci 2
Il Colle del Ferro
IL Monviso dal Colle del Ferro
L'Oronaye dal Colle del Ferro
Le Aiguilles de Tortisse
L'arco di Tortisse
Sotto l'arco di...trionfo
Il lato B dell'arco di Tortisse
Mont Vallonnet
Le Alpi Provenzali dal Colle del Ferro
I meravigliosi Laghi di Vens
Dal rifugio di Vens
Il rifugio di Vens
Marmotta in posa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1869
quota vetta/quota massima (m): 2327
dislivello salita totale (m): 1000

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale