Coca (Pizzo) da Valbondione

difficoltà: F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 900
quota vetta (m): 3052
dislivello complessivo (m): 2150

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: giuliano ziocharli
ultima revisione: 07/09/15

località partenza: Valbondione (Valbondione , BG )

punti appoggio: Rifugio Coca

descrizione itinerario:
Da Valbondione (località Beltrame) si segue il sentiero per il rifugio Coca. Da qui si prosegue fino all'omonimo lago. Seguendo le indicazioni per la Bocchetta dei Camosci si risale a destra un ghiaione per poi superare un breve salto roccioso sulla sinistra.
Si segue lungamente il successivo comodo sentiero superando una colonnina di chiamata del soccorso alpino per giungere infine alla Bocchetta (m.2727), punto d'inizio della normale, segnata con bolli rossi. Si risale un primo caminetto di una ventina di metri che presenta un singolo passaggio di I+, per poi incontrare un bivio con una possibile variante di III grado.
Noi proseguiamo a sinistra, su tracce di sentiero inframmezzate a qualche elementare passo di arrampicata, fino al risalto finale che può anche essere vinto sfruttando un evidente canale + a destra del percorso classico.
In ogni caso, senza grosse difficoltà si raggiunge la croce di vetta del Pizzo Coca, massima elevazione delle Orobie (4h 30' dalla partenza). Itinerario da non sottovalutare per sviluppo se lo si effettua in giornata dal fondo valle.