Tre Denti di Cumiana I Colossi

difficoltà: 5c / 3 obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1200
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: windeugenio gianp
ultima revisione: 01/12/15

località partenza: Cantalupa (Cantalupa , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese Val Sangone

bibliografia: Tre Denti di Cumiana M.Boccardi, G.Daghero, D.Longo

accesso:
Una volta a Cantalupa, dalla piazza del Comune superare il torrente Noce, prendere la strada per la frazione San Martino, poi per via IV Novembre che termina ad una croce a ricordo dei Caduti presso una casa dove è possibile parcheggiare l'auto (2 km. circa dalla piazza).

Dal posteggio si prosegue per brevissimo tratto per la strada sterrata, poi si sale a destra per il sentiero EPT 351 fino al Colle della Bessa (colletto Rumiano 1150m.) Quì continuare sul sentiero EPT 407 in direzione nord-ovest fino al bivio,a sinistra per il sentiero d'arrampicata segnalato con bollini rossi, che in breve attraversando la pietraia conduce alla base del dente-settore parete est (1200m.ca). L'attacco si raggiunge costeggiando tutte le vie del dente Orientale e attraversando la pietraia per portarsi alla base del lungo sperone.
In alternativa (consigliato) si può seguire la pista forestale per il Colle Castellar e poi verso quota 1000 prendere il sentiero a dx per il colle Bessa.
Se si vuole accorciare un po all'altezza del "pino mozzo" si può prendere direttamente su per il canalone che diventa presto pietraia e giungere direttamente all'attacco.
Naturalmente si può giungere anche da Cumiana Fraz. Ciom.

note tecniche:
Rispetto all'originale tracciato del '97 è stato tracciato nel 2015 un nuovo primo tiro che parte direttamente dall'origine dello sperone dalla pietraia, allungando così lo sviluppo di 40mt.
Offre un'arrampicata generalmente facile su roccia buona con alcuni passaggi atletici.
Molto belle le ultime tre lunghezze che si sviluppano sul filo della cresta.Particolare la sesta lunghezza per il "passaggio del buco".
Attenzione alla doppia di 30 m. che si trova qualche metro oltre la sosta del quarto tiro.

descrizione itinerario:
L1:5
L2:4*
L3:5
L4:5
DOPPIA
L5:5+
L6:4+
L7:5
Per la discesa dallo Sperone Dimenticato seguire brevemente la cresta in direzione Ovest e scendere nel canale prima del Dente Centrale.